PORTOGALLO, VINCI AVANTI A FATICA

Torneo WTA di Oeiras, la tarantina cerca il riscatto dopo una prima parte di stagione sotto le aspettative: eliminata in tre set la rumena Cadantu. Fuori Shuai Peng, out a sorpresa anche la Stosur. Sorprende ancora la Torro-Flor
martedì, 29 Aprile 2014

TENNIS – Il momento non è certamente dei migliori, ma una vittoria è sempre una vittoria e può dare una grossa mano in termini psicologici. Buona la prima in Portogallo per Roberta Vinci, che supera il primo turno del torneo di Oeiras. Da numero 4 del tabellone, la tarantina passa al terzo set contro la Cadantu.

Dopo le delusioni della prima parte di stagione, in cui il massimo risultato è stato un secondo turno, la giocatrice pugliese prova a scuotersi sulla terra lusitana. Il 6-2 4-6 6-1 con cui si impone sulla rumena espone tutte le sbavature di inizio anno, ma anche la voglia di riscatto in vista degli eventi di maggio. Quasi due ore di gioco per imporsi sulla prima avversaria del torneo: primo set di buon livello, con una doppia accelerazione sulle ultime battute della Cadantu. L’allungo sul 4-2 stende la tennista di Bucarest, che cede il servizio anche nell’occasione successiva.

Nel secondo set ha la peggio chi serve. Solo tre battute su dieci conservate, due per la rumena e una per la Vinci. Il 6-4 che porta il match al terzo è la sagra dei rimpianti e degli errori: ben sei servizi consecutivi strappati, poi la tarantina sale dal 5-2 fino ad un passo dal pareggio, evitato dalla Cadantu al primo di due set point. Lo scontro decisivo, però, è a senso unico e Roberta riesce a far valere la miglior classifica e la maggiore esperienza. Nonostante una battuta persa, strappa i tre servizi alla rivale e chiude 6-1 in 35′. Adesso c’è la Wickmayer.

Negli altri match di giornata, non mancano le sorprese e le conferme dei momenti positivi. Un nome per parte può riassumere il programma odierno: Samantha Stosur e Maria Teresa Torro-Flor. L’australiana cade malamente contro la svizzera Bacsinszky, la spagnola conferma il buon momento dopo il trionfo di Marrakech e passeggia su Shuai Peng. Non delude le attese Eugenie Bouchard, in scioltezza sulla Kleybanova, così come una brillante Kaia Kanepi, che concede solo tre games alla Meusburger.

Accedono alla fase successiva anche Svetlana Kuznetsova ed Irina Begu, che liquidano rispettivamente Zhang e Nara. Passa a fatica anche la Hercog sulla Voegele e la Zahlavova-Strycova su Romina Oprandi. Adesso in campo Vesnina-Mladenovic e soprattutto Carla Suarez-Navarro, testa di serie numero 1, contro la russa Kudryavtseva.


Nessun Commento per “PORTOGALLO, VINCI AVANTI A FATICA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ANCORA VINCI, WICKMAYER KO IN PORTOGALLO Oeiras, successo netto della tarantina ai danni della belga. La vittoria del secondo turno scaccia i fantasmi dell'esordio e lancia l'azzurra verso i quarti contro Elena Vesnina. Ok anche […]
  • RANKING WTA, SHARAPOVA SUL PODIO Prime variazioni del 2014 nella classifica mondiale: la tennista russa scalza Na Li dalla terza posizione. Invariato il resto della Top 10, Vinci tallona Halep. Colpo Ivanovic ad Auckland, […]
  • RANKING WTA, SALGONO JANKOVIC E WOZNIACKI La serba scalza la Kerber dalla settima posizione, la danese guadagna una posizione a braccetto con la Suarez-Navarro: entrambe scavalcano Sabine Lisicki. Best week change per la Torro-Flor
  • ERRANI-VINCI A CACCIA DEL MASTERS Sorteggiato il tabellone del torneo di doppio, che inizia domani. La nostra coppia, numero uno al mondo, esordisce giovedì contro Peschke e Srebotnik nei quarti di finale.
  • SERENA OK, RADWANSKA AVANTI COL BRIVIDO WTA Madrid, l'americana rispetta i pronostici dettati dal ranking e si sbarazza agevolmente di Shuai Peng. Match tiratissimo per la polacca, costretta ad un difficoltoso tie-break nel […]
  • WTA MADRID: DI FORZA NA LI, SPRINT SERENA E MASHA La cinese fatica in avvio, poi rimonta e batte una coriacea Sloane Stephens. Ancora una passeggiata per l'americana, per la Suarez-Navarro solo una comparsa. Ok anche la Sharapova, […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.