PORTOROSE: BRONZETTI VOLA AI QUARTI DI FINALE

La tennista azzurra ha battuto in rimonta (2-6 6-3 6-3) la statunitense Bernarda Pera
mercoledì, 15 Settembre 2021

TENNIS – E’ proseguito con un’altra bella vittoria il cammino di Lucia Bronzetti nel main-draw del torneo Wta 250 di Portorose. Dopo il successo di ieri sulla svedese Rebecca Peterson infatti, la giovane tennista italiana (partita dalle qualificazioni è bene ricordarlo) si è ripetuta nella tarda mattinata di oggi contro la statunitense e numero 90 del mondo Bernarda Pera, assicurandosi con pieno merito un posto nei quarti di finale del tabellone sloveno.

La Bronzetti si è imposta in rimonta (2-6 6-3 6-3 il punteggio finale in suo favore), dimostrando di avere anche grinta e carattere oltre alle sue qualità di gioco. E in un match nel quale i servizi sono stati tutt’altro che un fattore contando il numero dei break, alla fine a fare la differenza è stata proprio la maggiore determinazione della azzurra, che adesso per un posto in semifinale se la vedrà con la vincente della sfida tra la britannica Katie Boulter e la kazaka (nonché testa di serie numero due del torneo) Yulia Putintseva. Per la Bronzetti si tratterà del terzo quarto di finale della sua stagione e la speranza è che il suo percorso di crescita possa proseguire nel migliore dei modi da qui alla fine della annata. Intanto però, grazie ai punti conquistati proprio a Portorose, Lucia è già sicura di ritoccare ulteriormente il suo best ranking, dato che anche in caso di sconfitta da lunedì prossimo entrerà per la prima volta da quando gioca a tennis nella Top 150, essendo in questo momento virtualmente numero 148 del mondo. 

(Nella foto Lucia Bronzetti – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “PORTOROSE: BRONZETTI VOLA AI QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.