POSPISIL A LEZIONE DI CHITARRA? ECCO IL PERCHE’…

Vasek Pospisil, capace di eliminare, a Miami, il rientrante Juan Martin Del Potro, ha deciso di seguire le orme della sua famiglia fatta di soli musicisti. "Sto prendendo lezioni di chitarra e ben presto, compatibilmente con gli impegni tennistici pubblicherò un mio assolo".
sabato, 28 Marzo 2015

TENNIS – Vasek Pospisil, reduce dalla bella vittoria contro Juan Martin Del Potro nel 1000 di Miami, torneo attualmente in corso di svolgimento, ha una particolarità. Quale? Non soltanto (e quello lo sapevamo) quella di essere un ottimo giocatore, specie su superfici veloci, ma anche e soprattutto quella di non saper suonare strumenti pur arrivando da una famiglia di soli artisti. La giovane ‘stellina’ canadese dunque, causa questo piccolo handicap, ha deciso di darsi da fare e tra il serio ed il faceto sta prendendo lezioni di chitarra per non essere da meno.

“I miei fratelli hanno una band a Vancouver e mio padre in realtà aveva una sua band in Repubblica Ceca”, ha detto Pospisil al sito dell’ ATPWorldTour.com. “La nostra famiglia ama la musica. Io ero l’unico che non sapeva come suonare uno strumento, quindi ho deciso di imparare sfruttando anche i mesi d’inattività causa mancanza di tornei “.

Circa un anno fa, il quattro volte campione in doppio ATP World Tour, posò la racchetta da tennis, ma solo momentaneamente. Aveva tra le mani qualche secondo dopo una chitarra Godin, proprio nel tentativo di tenere il passo con la sua famiglia fatta di soli musicisti.

“Volevo davvero imparare e per questo nei primi cinque-sei mesi di stop ho fatto le cose sul serio. Ultimamente, causa il ritorno al tennis giocato, ho dovuto, ancora una volta, mettere da parte la chitarra”, ha detto. “Ora sto cercando di suonare qualcosina in modo tale da non dimenticare proprio tutto quello che avevo precedentemente appreso. Chissà, forse sarò in grado di riprodurre alcuni assoli ben presto.”

Pospisil, a testimonianza di tutto ciò, ha twittato un video di un assolo che ha registrato la scorsa settimana ad Indian Wells, in collaborazione con il fratello Tom, uno dei due fratelli Pospisil che suonano nella band di Vancouver, i Gentle Machine.

“Mio fratello era lì con me, ci sembrava molto divertente ed abbiamo deciso di pubblicarlo”, ha detto. “Ogni tanto avrò certamente bisogno delle sue dritte per comporre qualcosina, ma sono fiducioso anche perchè forse non sono poi così negato come pensavo di essere”.

Pospisil ha, peraltro, ottimi gusti in fatto di musica. Uno dei suoi gruppi preferiti sono, infatti, gli inglesi Arctic Monkeys, celebre band del leader Alex Turner. Il 24enne preferisce ad ogni modo musica di tipo alternative, indie e rock, ascolta gruppi come i The Shins, Arcade Fire, Red Hot Chili Peppers e, nota bene,  “è sempre stato un grande fan dei Beatles sin da piccolo”.

Bravo Vasek!


Nessun Commento per “POSPISIL A LEZIONE DI CHITARRA? ECCO IL PERCHE'...”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.