PRE-QUALIFICAZIONI FORO ITALICO: I VERDETTI FINALI

Ecco cosa le pre-qualificazioni hanno sentenziato in quel di Roma in vista del Masters 1000 del Foro Italico
venerdì, 12 Maggio 2017

Tennis. Si sono concluse nella giornata di ieri le pre-qualificazioni di singolare, maschile e femminile, oltre a quelle di doppio. Scopriamo quali sono state le sentenze emesse da questa prima intensa settimana al Foro Italico, prima di entrare nel vivo del Mastes 1000 di Roma.

A strappare la wild card per il main draw è Berrettini che batte a sorpresa Arnaboldi con il punteggio di 6-4, 6-3. ieri le altre due wild card per il tabellone principale erano andare al favorito Napolitano e a Gianluca Mager. A guadagnare l’ultima wild card per le qualificazioni è invece Pellegrino, che supera Capecchi con lo score di 1-6, 6-4, 6-3 con una poderosa rimonta. Con lui anche Caruso e Sonego, già ieri qualificati al torneo pre-Roma.

Dopo oltre tre ore di intensa battaglia, in campo femminile, è la Chiesa a strappare l’ultimo pass per il main draw battendo la Di Sarra per 7-5, 5-7, 7-5. Quest’ultima ottiene comunque la possibilità di accedere alle qualificazioni. Ieri il successo anche della Brianti sulla Pieri 6-4, 6-3 sempre nell’ottica dell’invito alle qualificazioni. Si unisce al quartetto italiano composto da Ferrando e Trevisan.

Due wild card, una a testa, anche per il doppio: ecco i risultati;

Napolitano/Gaio b. Capecchi/Fanucci 62 63

Chiesa/Rubini b. Di Sarra/Spiteri 62 61

Adesso i tre giorni di qualificazione in vista del sorteggio di quest’oggi e soprattutto del’avvio vero e proprio della manifestazione, in programma dal 15 al 21 maggio.


Nessun Commento per “PRE-QUALIFICAZIONI FORO ITALICO: I VERDETTI FINALI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.