PREMI WTA, TIFIAMO PER SARA, ROBERTA E FLAVIA

Domani il verdetto dei "Fan Favorite Awards", votati sul sito. In gara c'erano anche Vinci, Pennetta ma soprattutto la Errani, presente in ben cinque categorie. Da Ivanovic e Sharapova, intanto, vi proponiamo i nostri selfie preferiti...
giovedì, 4 Dicembre 2014

TENNIS – Il verdetto sarà noto soltanto domani. Nel frattempo, nessuno lo dice ma c’è grandissimo fermento. Prima di tutto tra le giocatrici, come dimostrano i tweet, degni di una vera e propria campagna elettorale, pubblicati in questi giorni sui vari account. “Vota Antonio vota Antonio!” Anzi, vota/votate (in rigoroso ordine alfabetico) Sara Errani, Flavia Pennetta e/o Roberta Vinci. Perché erano presenti anche loro tra le candidate ai “Fan Favorite Awards 2014”, i premi indetti dalla Wta e votati dal pubblico sul sito ufficiale dell’organizzazione che arrivano dopo i riconoscimenti istituzionali. Dopo cioè gli Awards 2014 che lo scorso 21 novembre hanno proclamato Serena Williams giocatrice dell’anno e che, nella categoria “miglior doppio”, hanno sancito il trionfo proprio di Sara Errani e Roberta Vinci.

Ma stavolta sono stati i tifosi a decidere. In dieci giorni (le votazioni si sono chiuse ieri) hanno scelto tra ben tredici categorie, delle più disparate. Si va infatti dai premi più seriosi – rivolti alla miglior singolarista, al miglior doppio e al miglior torneo della stagione – ai riconoscimenti più appetibili per i malati di tennis, come il miglior match in uno slam o in generale. Passando poi per un vero e proprio festival del social network: miglior giocatrice su Twitter e Facebook, miglior video live e non Wta, il tweet dell’anno, il selfie dell’anno, la “Twitter Mirror Photo” dell’anno (degenerazione del selfie…) e la miglior tenuta da gioco. In tutto, come scritto, tredici categorie. Alla faccia della scaramanzia imperante nel mondo anglosassone.

Ben diciannove le candidate per il premio di miglior singolarista dove figurava anche Sara Errani. La quale, in coppia con Roberta Vinci, compare anche tra i nove migliori doppi. E qui, Errani-Vinci hanno dovuto sostenere il derby con Flavia Pennetta, compagna di squadra di Martina Hingis con la quale la brindisina compone oramai un duo affiatato. Ma non finisce qui, perché la 27enne emiliana era inserita anche nella competizione per il miglior match dell’anno: in questo caso, si poteva votare per il match valevole per i quarti di finale al Foro Italico tra Sara e Na Li.

Onnipresente comunque la Errani, che concorreva poi quale miglior giocatrice su Twitter e su Facebook. A proposito: spassosa la categoria miglior tweet, dove, personalmente, il cronista sceglie questo in cui Maria Sharapova “rimprovera” un suo tifoso imbranato.

E cosa dire del miglior selfie? Qui, crediamo sia stata una bella lotta tra questo della Bouchard…

e quest’altro che fa innamorare anche i sassi:

Ce n’è per tutti i gusti. E non guardateci male, è la regina incontrastata dei selfie Ana Ivanovic a dirlo!

Poi, tanto per non perdere il ritmo, eccovi la nostra preferenza per la categoria “Twitter Mirror Photo of the Year”.

Per concludere, la miglior tenuta di gioco. Qui, le competenze in fatto di moda ci penalizzano. Una cosa è certa: questa mise è quantomeno… controversa.


Nessun Commento per “PREMI WTA, TIFIAMO PER SARA, ROBERTA E FLAVIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.