QUALI ROMA: VANNI CEDE A ANDERSON, AVANTI ALMAGRO

Disputati i primi turni di qualificazione al Foro Italico: Luca Vanni cede a Kevin Anderson solo al terzo set; passa invece Nicolas Almagro battendo Sonego.
sabato, 13 Maggio 2017

Tennis. Si sono conclusi i primi match di qualificazione nella cornice del Foro Italico: il torneo italiano entra subito nel vivo con scontri che regalano spettacolo. Tanti gli italiani in campo oggi, pochi quelli che hanno portato a casa la vittoria.

Sul campo Pietrangeli, quasi avvolto dall’imbrunire Nicolas Almagro ha interrotto la corsa alla qualificazione del 22enne Lorenzo Sonego, che dal canto suo è riuscito strappare solo un set all’esperto tennista spagnolo, rimasto concentrato fino al tie-break del terzo parziale (6-3, 3-6, 7-6). Non è riuscita l’impresa neanche a Luca Vanni che opposto al n.57 Atp Kevin Anderson ha portato a casa solo il primo set, ma non i restanti due (6-4, 1-6, 2-6).
Tra gli altri match del tabellone maschile, Thomaz Bellucci non ha riscontrato grandi difficoltà contro Damir Dzumhur, battuto per 6-2, 6-3. Tutto semplice anche per Aljaz Bedene vincente contro Lukas Lacko (6-2, 6-3).

In campo femminile, invece, è uscita subito dal torneo la 26enne azzurra Federica di Sarra che opposta alla n.71 Wta Risa Ozaki ha cercato fino al terzo set di mettere in difficoltà la sua avversaria, ma ha ceduto dopo 2 ore e 23 minuti di gioco per 6-4, 3-6, 3-6.
Lotta ma passa il turno Bethanie Mattek-Sands che ha eliminato la n.29 del ranking Tsvetana Pironkova (7-6, 6-4). Accede al successivo anche Qiang Wang vincente contro Sorana Cirstea (6-4, 6-2).

Scopri sempre su tennis.it tutti gli altri risultati


Nessun Commento per “QUALI ROMA: VANNI CEDE A ANDERSON, AVANTI ALMAGRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.