QUALI ROLAND GARROS: FUORI LORENZI, ARNABOLDI E VIOLA

E' andata meglio in campo femminile invece dove si sono qualificate al secondo turno Jasmine Paolini e Martina Trevisan, vittoriose rispettivamente contro la tedesca Anna Zaja e la ceca Tereza Smitkova

TENNIS – Dopo i ben dodici italiani scesi in campo ieri nel primo turno delle qualificazioni maschili del Roland Garros, oggi toccava agli ultimi tre, tutti impegnati con poca fortuna purtroppo in incontri con giocatori francesi. E’ andata infatti male a tutti e tre i nostri portacolori e il rammarico è maggiore perché sono usciti tutti al terzo set.

Ad aprire le danze è stato Matteo Viola (numero 252 del mondo), che ha perso da Mathias Bourgue, numero 237 della classifica mondiale, col punteggio di 4-6 6-1 6-3. Il veneziano è stato bravo a rimontare uno svantaggio di 3-1 nel primo set, vinto poi grazie ai tre break portati a casa nella seconda parte della frazione, poi però non è più riuscito a strappare il servizio all’avversario subendo un parziale di cinque giochi consecutivi tra secondo e terzo set, finendo con il perdere l’incontro. Andrea Arnaboldi invece ha ceduto 7-6 3-6 6-3 in quasi due ore e mezzo di gioco di “battaglia” contro il giovanissimo transalpino Geoffrey Blancaneaux, numero 424 del mondo, mentre Paolo Lorenzi è stato sconfitto 4-6 6-4 6-0 in poco più di due ore di partita da Enzo Couacaud, numero 230 della classifica mondiale. Peccato quindi per i tre azzurri in campo oggi, ma soprattutto per Lorenzi, perché dopo aver vinto il primo set è andato avanti di un break anche nel secondo, ma dopo aver subito la rimonta del suo avversario ha ceduto nettamente nel terzo e decisivo parziale.

PAOLINI E TREVISAN

E’ andata meglio invece alle tenniste azzurre, che nel primo turno delle qualificazioni del Roland Garros hanno portato a casa due vittorie in tre incontri. A sorridere sono state Jasmine Paolini e Martina Trevisan, vittoriose rispettivamente contro la tedesca Anna Zaja (6-2 6-4) e la ceca Tereza Smitkova (4-6 6-3 6-2), mentre è uscita di scena Martina Di Giuseppe dopo il ko in tre set subito contro Liudmila Samsonova (6-7 7-5 7-6 il punteggio finale in favore della russa).

(Nella foto Paolo Lorenzi – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “QUALI ROLAND GARROS: FUORI LORENZI, ARNABOLDI E VIOLA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.