RAFAEL NADAL RESPINGE LE ACCUSE E DIFENDE LA SUA ACCADEMIA

Il numero 1 del mondo ha respinto le accuse di ricevere un trattamento preferenziale a Manacor, oltre a difendere la sua Academy
sabato, 7 Dicembre 2019

Tennis. Nel corso degli ultimi giorni, Rafael Nadal è stato costretto a scrivere una lettera aperta ai media del suo paese per difendersi dalle accuse di ricevere un trattamento preferenziale a Manacor (soprattutto dal punto di vista burocratico).

Come ogni persona, mi fa male ricevere attacchi ingiustificati e diffamatori che l’unica cosa che vogliono è macchiare il mio nome.Sono stato in silenzio per lungo tempo, ma non mi piace entrare in certe controversie. Volevo solo esprimere il mio senso di dolore e delusione. 

Potrebbero esserci persone a cui non piace il modo in cui ho portato il nome di Manacor in tutto il mondo, ma penso che non ci sia dubbio che mi sono sforzato di farlo nel miglior modo possibile”.

“Sono sempre stato a disposizione per le necessità di Manacor.Siamo stati accusati il 12 novembre di non aver pagato l’IBI o le tasse sui rifiuti all’Accademia. Questo è completamente falso, poiché i pagamenti corrispondenti sono stati effettuati in ottobre. 

La maggioranza parlamentare ha ritenuto in modo democratico che questo progetto strategico, per avere più impatto, dovesse essere realizzato mentre è ancora in attività. Nell’Accademia ho investito una parte molto importante del mio patrimonio.

Sono molto felice che più di 300 persone possano lavorarci, e ciò è qualcosa di complicato nel caso di una piccola città, per giunta con più difficoltà di connessioni rispetto ai nostri grandi concorrenti internazionali“.


Nessun Commento per “RAFAEL NADAL RESPINGE LE ACCUSE E DIFENDE LA SUA ACCADEMIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.