RANKING ATP: AVANZA RAONIC, STABILE FOGNINI

Pochi stravolgimenti nella nuova classifica Atp. Invariate le prime 8 posizioni, Raonic sale al 9°posto. Fognini sempre numero 15, primo dei quattro italiani presenti nella Top 100
lunedì, 19 Maggio 2014

Gli Internazionali di Roma non hanno prodotto grossi cambiamenti in classifica. Questo, in sintesi, è quello che ci dice l’aggiornamento del Ranking Atp di questa settimana. Al comando del Tennis mondiale c’è sempre Rafa Nadal, anche se il maiorchino vede avvicinarsi il suo immediato inseguitore – nonchè giustiziere nella finale romana – Novak Djokovic. Solo 650 punti separano ora il serbo dalla vetta della classifica, un gap colmabile già al Roland Garros, in caso di sua vittoria sulla terra parigina. Alle spalle dei primi contendenti si conferma la coppia svizzera, formata da Wawrinka e Roger Federer. King Roger conserva un minimo vantaggio sul quinto classificato, ossia David Ferrer. Anche per il confronto tra lo spagnolo e Federer inciderà molto il risultato dello Slam d’oltralpe, dove sarà avvantaggiato lo svizzero (fermato ai quarti lo scorso anno), vista la finale che sarà chiamato a difendere il giocatore iberico. Confermano infine le loro posizioni anche Berdych, Del Potro e Andy Murray.

Al 9° posto troviamo il primo cambiamento di rilievo, con un Milos Raonic in piena ascesa e capace di superare il giapponese Nishikori, il quale chiude la nuova Top Ten. Tra i primi 20 del mondo avanzano di due caselle anche Grigor Dimitrov (a farne le spese il duo francese Tsonga-Gasquet) e Tommy Haas, rispettivamente 12° e 17°. Allargando gli orizzonti sulla Top 100, il balzo in avanti più grande lo fa registrare lo spagnolo Pere Riba, capace di scalare ben 13 gradini fino ad issarsi in 85a posizione. Crolla invece inesorabilmente il kazako Nedovyesov, che nel giro di una settimana perde ben 16 posizioni, finendo alla 99a.

Tra gli italiani, stabile in 15a posizione Fabio Fognini, mentre guadagnano una posizione sia Andreas Seppi (33°) che Paolo Lorenzi (89°). Sempre in 97a posizione l’ultimo degli italiani della Top 100, Filippo Volandri. Più indietro in classifica è da apprezzare anche la risalita di Simone Bolelli, ora al 151° posto.


Nessun Commento per “RANKING ATP: AVANZA RAONIC, STABILE FOGNINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.