RANKING ATP, DEL POTRO RIENTRA IN CORSA PER LE FINALS DI LONDRA

Grazie al successo ottenuto al torneo di Stoccolma l'argentino si è avvicinato all'ottavo posto di Pablo Carreno Busta nella Race. Tra gli azzurri invece il numero uno è sempre Fabio Fognini
lunedì, 23 Ottobre 2017

TENNIS – Grazie alla bella e convincente vittoria ottenuta contro Grigor Dimitrov nella finale del torneo Atp 250 di Stoccolma, è Juan Martin Del Potro ad assicurarsi i riflettori del ranking mondiale, che presenta comunque una Top Ten invariata rispetto ad una settimana fa. L’argentino infatti, grazie al ventesimo titolo della sua carriera, ha guadagnato quattro posizioni nella Race risalendo dalla numero 18 alla numero 14, rimettendosi in corsa per le Finals di Londra in programma dal 12 al 19 novembre prossimi forte dei 2.135 punti che possiede in questa speciale classifica, a “sole” 470 lunghezze dall’ottava posizione occupata da Pablo Carreno Busta.

Si tratterebbe quindi di un risultato eccezionale per Del Potro se dovesse riuscire a tornare al “Master” di fine anno, dal quale manca ormai dal 2013, e questa settimana al torneo di Basilea cercherà di portare a casa altri punti importanti, cosa che proverà a fare anche lo stesso Grigor Dimitrov visto che con la finale raggiunta a Stoccolma ha scavalcato Marin Cilic alla posizione numero 5 della Race salendo a quota 3.560 punti. Il bulgaro potrebbe staccare il pass per la sua prima apparizione alle Finals già questa settimana al torneo di Vienna, mentre ha ancora diversa strada da fare Jo-Wilfried Tsonga, che comunque grazie al successo ottenuto ad Anversa (mettendo in bacheca il suo quarto titolo stagionale) è salito a quota 2.055 punti nella Race a 550 lunghezze di distanza da Pablo Carreno Busta. Ha compiuto un bel balzo in avanti poi anche Damir Dzuhmur, vittorioso al torneo di Mosca e risalito di sette posizioni fino alla numero 31 nel ranking Atp, e insieme a lui hanno guadagnato tanto terreno anche il giovane talento greco Stefanos Tsitsipas, entrato nella Top 100 dopo essere passato dalla casella numero 119 alla numero 93, e Mikhail Youhzny, nuovo numero 98 del mondo grazie ad un guadagno di ben 27 posizioni.

ITALIANI

Passando quindi alla situazione dei tennisti italiani, il numero uno azzurro rimane sempre Fabio Fognini, reduce dalla semifinale del torneo di Stoccolma e stabile alla posizione numero 27 della classifica mondiale, seguito da Paolo Lorenzi che scende dalla quarantesima alla quarantunesima casella. Thomas Fabbiano poi ha guadagnato tre posizioni fino alla numero 73 e a completare la pattuglia azzurra nella Top 100 è Andreas Seppi, risalito dalla ottantottesima alla ottantacinquesima posizione. Perde due caselle invece Marco Cecchinato, numero 108 del mondo, e scende anche Matteo Berrettini passato dalla posizione numero 120 alla numero 123. Nel gruppo di italiani che fanno parte della Top 200 infine fanno parte anche Stefano Travaglia (numero 135 del mondo, -4 posizioni rispetto a una settimana fa), Alessandro Giannessi (numero 141, -2), Luca Vanni (numero 156), Stefano Napolitano (numero 160), Salvatore Caruso (numero 73, +1) e Simone Bolelli (numero 183, +7).

(nella foto Juan martin Del Potro – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RANKING ATP, DEL POTRO RIENTRA IN CORSA PER LE FINALS DI LONDRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.