RANKING ATP, FABIO FOGNINI AD UN PASSO DALLA TOP TEN

Il ligure, nuovo numero 11 del mondo, è ad una manciata di punti da John Isner, mentre Stefanos Tsitsipas fa registrare il suo nuovo "career high" salendo alla posizione numero 6

TENNIS – Archiviata l’edizione 2019 degli Internazionali d’Italia con la finalissima di domenica 19 maggio vinta da Rafa Nadal, nonostante la sconfitta subita agli ottavi di finale c’è una bella notizia per Fabio Fognini. Il tennista azzurro infatti si avvicina ancora di più alla Top Ten del Ranking ATP, salendo alla posizione numero 11 (suo nuovo “career high”) a soli 130 punti da John Isner che lo precede all’interno dell’élite del tennis mondiale.

Fognini quindi è vicinissimo ad un obiettivo che rappresenterebbe veramente la ciliegina sulla torta di una carriera già ricca di soddisfazioni, dopo una prima parte di 2019 che lo ha visto conquistare a Montecarlo il primo Masters 1000 della carriera a suon di grandi prestazioni. Ora quindi, al Roland Garros, il ligure è deciso a continuare su questa strada, sperando che al termine delle due settimane parigine possa veramente riuscire ad entrare tra i migliori dieci tennisti del mondo, e ricordando quell’ottavo di finale dello scorso anno perso al quinto set contro Marin Cilic, è chiaro che servirà di nuovo il miglior Fognini per provare a centrare l’obiettivo. Allargando invece l’attenzione su tutti i giocatori italiani sono cinque quelli che insieme a Fognini completano la pattuglia azzurra all’interno della Top 100: Marco Cecchinato è stabile alla posizione numero 19, Matteo Berrettini avanza dalla numero 33 alla numero 32, Andreas Seppi scende dalla numero 65 alla numero 66, Lorenzo Sonego passa dalla numero 67 alla numero 73 e Thomas Fabbiano risale dalla numero 100 alla numero 98.

TOP TEN

Spostando poi l’attenzione sulla Top Ten, dominata sempre da Novak Djokovic che nonostante il ko nella finale del Foro Italico ha allungato il vantaggio nei confronti di Rafa Nadal (12.355 punti per il serbo contro i 7.945 dello spagnolo), l’unico cambiamento significativo riguarda Stefano Tsitsipas, che dopo la semifinale raggiunta a Roma fa registrare il suo nuovo best-ranking salendo alla posizione numero 6, sopravanzando così Kei Nishikori. Rientra nella Top 20 poi, sempre grazie alla semifinale giocata agli Internazionali, Diego Schwartzman, risalito dalla “casella” numero 24 alla numero 20, mentre guadagna ben dodici posizioni Fernando Verdasco che dopo i buoni risultati ottenuti a Roma (si è fermato solamente ai quarti di finale contro Nadal) passa dalla numero 38 alla numero 26.

(Nella foto Fabio Fognini – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “RANKING ATP, FABIO FOGNINI AD UN PASSO DALLA TOP TEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.