RANKING ATP: FEDERER SPRECA, GASQUET PROVA IL COLPACCIO

Lo svizzero perde la finale di Basilea e rimanda l'accesso alle Finals. A Bercy scontro Tsonga-Gasquet, con Wawrinka che attende per chiudere il discorso qualificazione.
lunedì, 28 Ottobre 2013

TENNIS – Come da pronostico, Parigi-Bercy farà da giudice supremo. L’ultimo Masters 1000 della stagione, il cui tabellone principale parte ufficialmente oggi, assegnerà gli ultimi tre posti disponibili per le Finals di Londra. Il ranking parla chiaro: un pass è prossimo alla consegna, gli altri due verranno contesi da tre top players della racchetta.

La graduatoria mondiale non ha subìto consistenti variazioni rispetto alla settimana scorsa, ma l’esito della finale di Basilea ha ostacolato la corsa di Roger Federer: lo svizzero, al quale mancano pochi punti per archiviare la qualificazione, ha perso l’ultimo atto del torneo di casa contro Del Potro e dovrà giocarsi le proprie carte al Masters parigino. L’ex numero uno del mondo è comunque ad un passo dall’approdo alla O2 Arena di Londra, che già può contare su Nadal, Djokovic, Ferrer, Del Potro e Berdych.

Il forfait di Andy Murray apre le porte londinesi anche alla nona posizione del ranking, momentaneamente occupata da Tsonga. Il francese, in lotta con Wawrinka e Gasquet, deve guardarsi le spalle dall’assalto del connazionale, che potrebbe mettere a segno il sorpasso al terzo turno di Bercy, quando i due si sfideranno nel derby di casa. Più tranquillo l’elvetico, ottavo in classifica, che però è reduce da un’occasione sprecata a Basilea: l’eliminazione al primo turno ha compromesso la qualificazione alle Finals, legata ai risultati dei diretti concorrenti.

Fase di stallo, dunque, nella top ten mondiale. Tra i big bisogna registrare il passo avanti di Janowicz, che scalza Isner dal quattordicesimo posto, e il balzo di Youzhny, adesso alle spalle del polacco dopo la vittoria di Valencia. Questione-Londra rimandata al giorno dopo la finale del torneo transalpino.


Nessun Commento per “RANKING ATP: FEDERER SPRECA, GASQUET PROVA IL COLPACCIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • RANKING ATP, FERRER SCALZA MURRAY E SALE SUL PODIO Lo spagnolo scavalca l'inglese al terzo posto. Qualificati alle Finals i primi cinque del ranking, ma il forfait di Murray apre anche al nono posto. In corsa anche Gasquet e Raonic.
  • ATP, IL RANKING DEI FORFAIT La racchetta maschile non regge tanto più di quella femminile: negli ultimi cinque anni, l'attuale top 10 ATP ha contato 40 ritiri, appena sette in meno delle colleghe della WTA. Fuori dai […]
  • I PIÙ ATTESI DEL 2014 La stagione 2014 è sempre più vicina. Adesso tocca ai giocatori esaltare, deludere e fare innamorare i tifosi. E tutti hanno qualcosa da dimostrare. Soprattutto i migliori del mondo, […]
  • FINALS, QUOTE: DJOKOVIC FAVORITO, NADAL SUBITO DIETRO L'agenzia di scommesse Paddy Power traccia la griglia dei papabili. La quota più bassa è accostata al serbo, ma il numero uno del mondo segue a distanza ravvicinata. Posta interessante su […]
  • ATP TORONTO: BRILLA FEDERER, A PICCO DJOKOVIC E WAWRINKA Nella notte hanno avuto luogo gli incontri di terzo turno della Rogers Cup a Toronto: Djokovic a picco con Tsonga, fuori Wawrinka e Berdych. Brilla Federer, ok le altre teste di serie.
  • ROGERS CUP: ATTESA PER RAONIC, SENZA NADAL OCCHIO A FEDERER-DJOKOVIC Inizia la stagione sul cemento americano: tra i più attesi alla Rogers Cup, dopo il forfait di Rafael Nadal, ci sono Milos Raonic, finalista 2013, Novak Djokovic e Roger Federer.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.