RANKING ATP: FOGNINI IN TOP TEN ADESSO E’ REALTA’

Dopo oltre 40 anni il ligure riporta ufficialmente l'Italia del tennis maschile nella Top Ten della classifica mondiale. Perde molto terreno invece Marco Cecchinato

TENNIS – Adesso è arrivata anche la “certificazione” ufficiale. Dopo l’eliminazione di Stan Wawrinka nei quarti di finale del Roland Garros sapeva già che sarebbe entrato tra i primi dieci giocatori del mondo per la prima volta in carriera, ma oggi è tutto nero su bianco e Fabio Fognini può ammirare con tantissimo orgoglio il suo posto nella Top Ten del Ranking Atp.

Sarà impossibile quindi per il ligure dimenticare questo 10 giugno 2019, perché da oggi è il terzo italiano dell’era open dopo Panatta e Barazzutti ad entrare nell’élite della classifica mondiale, e lo fa a distanza di 41 anni dall’ultima volta in cui c’era riuscito proprio il suo Capitano di Coppa Davis. Un risultato straordinario che a 32 anni premia la crescita e la maturazione di un giocatore dalle qualità eccezionali, bravo a trovare quel “click” perfetto al momento giusto, in una fase della sua vita in cui prima il matrimonio con Flavia Pennetta e poi la nascita del figlio Federico hanno sicuramente giocato un ruolo importante. Fognini ha dimostrato di aver preso piena consapevolezza della sua forza e a suon di risultati e prestazioni di altissimo livello (vedi Montecarlo) si è portato nel posto che merita, accanto ai migliori tennisti di tutto il pianeta.

TOP TEN

Insieme a lui tra le altre cose entra tra i migliori dieci del mondo anche Karen Khachanov (dall’undicesima alla nona posizione grazie ai quarti di finale raggiunti a Parigi) mentre in alto non è cambiato niente, con Djokovic sempre saldamente al primo posto seguito da Rafa Nadal e Roger Federer. E’ rientrato nella Top 20 poi, dopo le ottime prestazioni parigine che lo hanno visto fermasi solamente ai quarti di finale contro il connazionale e amico Federer, Stan Wawrinka, che ha risalito nove “caselle” fino alla numero 19 con l’obiettivo di tornare ancora più in alto nella seconda parte della stagione.

ITALIANI

Passando infine ai tennisti azzurri, come era prevedibile è scivolato molto indietro Marco Cecchinato, uscito al primo turno al Roland Garros dopo la clamorosa semifinale dello scorso anno. Il palermitano ha perso ben 20 posizioni fermandosi alla numero 39, permettendo così a Matteo Berrettini (numero 30 del mondo) di diventare il numero 2 italiano dietro a Fabio Fognini. A completare poi il gruppo azzurro nella Top 100 ci sono Andreas Seppi (numero 72 del mondo, -1 posizione rispetto a due settimane fa), Lorenzo Sonego (numero 76 del mondo, -2) e Paolo Lorenzi (numero 97 del mondo, +2), mentre ha perso 8 “caselle” Thomas Fabbiano che è passato dalla posizione numero 96 alla numero 104.

(Nella foto Fabio Fognini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RANKING ATP: FOGNINI IN TOP TEN ADESSO E' REALTA'”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.