RANKING ATP, MATTEO BERRETINI IRROMPE NELLA TOP 20

Grazie alla semifinale raggiunta ad Halle e alla vittoria di Federer in finale su Goffin, l'azzurro diventa il nono italiano della storia ad entrare tra i primi 20 giocatori del mondo
lunedì, 24 Giugno 2019

TENNIS – Sarà una primavera (con un inizio di estate) impossibile da dimenticare per Matteo Berrettini, che continua a ritoccare i suoi primati personali settimana dopo settimana. Grazie alla semifinale raggiunta ad Halle infatti il ventitreenne romano, attuale numero 20 del mondo, è diventato il nono giocatore italiano della storia ad entrare nella Top 20 del Ranking Atp.

Un risultato straordinario per Berrettini, che dopo la vittoria del torneo di Stoccarda ha confermato quanto di buono ha fatto vedere sull’erba anche ad Halle nella settimana appena conclusa, fermandosi ad un passo dallo sfidare Roger Federer nella finalissima di domenica. Il numero uno azzurro comunque rimane Fabio Fognini alla “casella” numero 10, mentre Marco Cecchinato resta alla numero 40, seguito da Andreas Seppi (numero 71 del mondo) e Lorenzo Sonego (numero 75) anche loro più o meno stabili nelle rispettive posizioni. Non potrà mai dimenticare il 24 giugno 2019 come Berrettini poi Stefano Travaglia, per la prima volta nella top 100 classifica mondiale, facendo salire quindi a 41 il numero dei tennisti italiani che nella storia di questo sport sono riusciti ad entrare in questa prima “fetta” a tre cifre del ranking da quando è stato istituito nel 1973.

TOP TEN

Passando invece alla parte più nobile della graduatoria, non ci sono variazioni nella Top Ten, sempre guidata da Novak Djokovic davanti a Rafael Nadal e Roger Federer, ma per ironia della sorte il primo cambiamento che si registra è quello di Juan Martin Del Potro, che nonostante il ritiro dal torneo del Queen’s e la conseguente operazione per la nuova frattura subita alla rotula guadagna una posizione salendo alla numero 11 a discapito di John Isner. Il balzo in avanti della settimana però è senza dubbio quello di Feliciano Lopez, che diventando il primo giocatore a vincere il Queen’s con una wild-card dopo Sampras nel 1999, guadagna addirittura 60 posizioni risalendo fino alla numero 53, mentre un bel salto lo come anche David Goffin arrivato alla “casella numero 23 (+10 rispetto ad una settimana fa) dopo aver raggiunto la finale del torneo di Halle dove ha perso da Federer.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RANKING ATP, MATTEO BERRETINI IRROMPE NELLA TOP 20”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.