RANKING ATP: NADAL IL SUPREMO, FOGNINI SALE DI UN POSTO

Aggiornata la classifica Atp con la conferma del primato di Rafa Nadal sempre numero 1 del ranking mondiale. Per gli azzurri, migliora la posizione di Fabio Fognini che sale di una posizione...
lunedì, 2 Ottobre 2017

Tennis – In una invariata classifica Atp, soprattutto e principalmente in Top 10 dove è percepita la supremazia europea (il primo americano si trova al numero 15 e porta il nome di Sam Querrey), si può notare l’avvicinarsi del tedesco David Goffin – il belga si è aggiudicato a Shenzhen il terzo titolo in carriera – alla gola di Pablo Carreno Busta (uomo-chiusura della Top 10) ai danni di Milos Raonic, mentre dall’alto Rafa Nadal conferma e mantiene il ritorno in vetta.

Top 10: 1. Rafael Nadal (SPA) 9465 punti 2. Roger Federer (SUI) 7505 3. Andy Murray (GBR) 6790 4. Alexander Zverev (GER) 4310 5. Marin Cilic (CRO) 4155 6. Novak Djokovic (SRB) 4125 7. Dominic Thiem (AUT) 3925 8. Grigor Dimitrov (BUL) 3575 9. Stan Wawrinka (SUI) 3540 10. Pablo Carreno Busta 2855.

I grandi salti in avanti si trovano nella zona bassa della classifica con la veloce scalata di Denis Istomin che va a +25 raggiungendo la posizione numero 53, grazie alla vittoria del titolo di Chengdu. Mentre Marcos Baghdatis, finalista del torneo cinese, costretto al ritiro nell’atto conclusivo, guadagna ben 29 posti e ritorna tra i 100 al n.84.

Per quanto riguarda la situazione azzurra sale di una posizione Fabio Fognini che torna numero 26 del mondo e sempre primo tra gli italiani. A seguire Paolo Lorenzi in salita al n.38, scende di una posizione Thomas Fabbiano, da oggi n.72, +2 invece per Andreas Seppi che sale al n.85.

Italiani: 26. Fabio Fognini 1650 punti 38. Paolo Lorenzi 1190 72. Thomas Fabbiano 695 86. Andreas Seppi 611


Nessun Commento per “RANKING ATP: NADAL IL SUPREMO, FOGNINI SALE DI UN POSTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.