RANKING ATP: NUOVO ‘CAREER HIGH’ PER LORENZO MUSETTI

Il giovane talento azzurro si avvicina alla Top 100, Medvedev scavalca Thiem alla posizione numero 3 e Karatsev fa un grande balzo in avanti
lunedì, 22 Febbraio 2021

TENNIS – Avrebbe voluto sicuramente vincerla ieri la finale del torneo Challenger di Biella 2, ma nonostante il ko rimediato con il sudcoreano Kwon Lorenzo Musetti ha di che sorridere, visto che con la finale raggiunta in Piemonte ha fatto registrare il suo nuovo “career high” all’interno della classifica mondiale Atp.

Da oggi infatti il giovane talento azzurro è il nuovo numero 115 del mondo, grazie ad un balzo in avanti di sette posizioni. E l’obiettivo di entrare tra i primi cento giocatori del mondo si avvicina quindi sempre di più. Rimanendo in tema italiani poi, si conferma alla “casella” numero 10 Matteo Berrettini, chiamato a recuperare dal problema agli addominali con il quale ha dovuto fare i conti agli Australian Open. Perdono rispettivamente una e due posizioni invece Fabio Fognini e Jannik Sinner, in questo momento numero 18 e numero 34 della classifica mondiale. Scende di una posizione poi anche Lorenzo Sonego (numero 36 del ranking mondiale), mentre ne cede tre Stefano Travaglia, che si attesta alla “casella” numero 63- A completare la pattuglia di tennisti azzurri all’interno della Top 100 quindi ci sono Salvatore Caruso (numero 77 del mondo, +1 rispetto a due settimane fa), Marco Cecchinato (numero 87 del mondo, -5) e Gianluca Mager (numero 99 del mondo, -3). Si riavvicina ai primo cento giocatori del pianeta infine Andreas Seppi, che grazie alle semifinali raggiunte a Biella è risalito di due posizioni fino alla numero 106.

TOP TEN

Passando infine alla parte più nobile della classifica mondiale, Daniil Medvedev scavalca Dominic Thiem alla posizione numero tre, posizionandosi dietro a Rafa Nadal e al numero uno del mondo Novak Djokovic che dopo l’ennesimo trionfo di Melbourne domina la scena con i suoi 12.030 punti. Rientra nella Top 20 poi Grigor Dimitrov, attualmente numero 17 del ranking, mentre fa registrare il suo “career high”, grazie alle semifinali clamorosamente raggiunte agli Australian Open, il russo Aslan Karatsev, nuovo numero 42 del mondo dopo un notevole salto in avanti di ben 72 posizioni.

(Nella foto Lorenzo Musetti – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RANKING ATP: NUOVO 'CAREER HIGH' PER LORENZO MUSETTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.