RANKING ATP: RAFA NADAL E IL RITORNO AL N. 2

È ufficiale, Rafa Nadal è ritornato numero 2 del mondo dopo 2 anni di totale crisi. Sale anche Fabio Fognini che torna numero 1 d'Italia alla posizione 26....
martedì, 13 Giugno 2017

Tennis – Torna a cavalcare l’onda Rafa Nadal e lo fa nel migliore dei modi: non solo ha conquistato il decimo Roland Garros, ma ha scalato nuovamente la vetta della classifica raggiungendo la posizione numero 2 del mondo, e precisamente dopo 2 anni e 8 mesi.

Ma come se non bastasse, lo spagnolo rischia di diventare numero 1 mondiale se riuscirà ad ottenere risultati migliori di Andy Murray, il quale è sceso di 10.000 punti. Ciò che serve al maiorchino sono solo 110 punti più dello scozzese in quel di Wimbledon. E non dimentichiamo la Race to London, infatti Rafa Nadal è ormai matematicamente dentro le Finals londinesi.

In ogni caso mantiene la posizione, seppur precaria, da number one Andy Murray. Al suo seguito il sopracitato Rafa Nadal, mentre il terzo posto se lo becca Stan Wawrinka. Altro dato sconcertante è sicuramente lo scivolamento in quarta posizione di Novak Djokovic, il serbo infatti non usciva dalla Top 3 da ben 7 anni e 8 mesi.

Top 10 completa: 1. Andy Murray 9890 2. Rafa Nadal 7285 3. Stan Wawrinka 6175 4. Novak Djokovic 5805 5. Roger Federer 4945 6. Milos Raonic 4450 7. Marin Cilic 4115 8. Dominic Thiem 3985 9. Kei Nishikori 3830 10. Alexander Zverev 3070

Ma chi ha fatto il salto di qualità in questo French Open? Innanzitutto il best ranking di Pablo Carreno Busta che raggiunge la posizione numero 17 (+4 per lui), il nostro Fabio Fognini ora numero 26 (+3), il +5 di Fernando Verdasco (n. 32), il +6 di Diego Schwartzman (n. 35), il mega balzo di Kevin Anderson con il suo +19 (n. 37), Karen Khachanov n.39 e +14, Jiri Vesely n. 42 (+15) e il +19 di Horacio Zeballos (n. 47). Scende di ben 34 posizioni invece Nicolas Mahut alla posizione 82.

E gli italiani? come scritto, Fabio Fognini si stanzia alla posizione 26, Paolo Lorenzi scende di 2 posti (n. 36), Andreas Seppi va a +7 (n. 76) e Marco Cecchinato rientra in Top 100 al posto 97. Seguono Fabbiano 103, Giannessi 118, Vanni 119, Napolitano 52 e best ranking (+35), Travaglia 157, Gaio 161, Giustino 167, Caruso 198, infine Bolelli con un +139 e la posizione numero 331.

 

 

 


Nessun Commento per “RANKING ATP: RAFA NADAL E IL RITORNO AL N. 2”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.