RANKING WTA: ENORME BALZO PER MARTINA DI GIUSEPPE

Nessuno scossone nel ranking WTA nella settimana dopo Wimbledon. La nostra Di Giuseppe guadagna ben 62 posizioni
lunedì, 22 Luglio 2019

Tennis. Top 10 invariata nel ranking WTA dopo i grandi sconvolgimenti causati da Wimbledon. In testa rimane l’australiana Ashleigh Barty, mentre Naomi Osaka e Karolina Pliskova completano il podio alla vigilia della trasferta nordamericana.

Quarta piazza per la regina dei Championships Simona Halep, che tornerà in gara soltanto a Toronto nel mese di agosto. Fondamentale per la rumena ricaricare le pile dopo gli sforzi delle ultime settimane. Grande passo in avanti per la nostra Martina Di Giuseppe, che guadagna ben 62 posizioni grazie alla semifinale raggiunta a Bucarest.

Sono due i tornei in programma questa settimana: il WTA di Jurmala e soprattutto il WTA di Palermo. La prima favorita del seeding in Sicilia è Kiki Bertens, ma occhio anche a Sara Errani e al nutrito gruppo di esponenti azzurre pronte a far saltare il banco.

Top 10 ranking WTA: 1 Ashleigh Barty, 2 Naomi Osaka, 3 Karolina Pliskova, 4 Simona Halep (+ 3), 5 Kiki Bertens (- 1), 6 Petra Kvitova, 7 Elina Svitolina (+ 1), 8 Sloane Stephens (+ 1), 9 Serena Williams (+ 1), 10 Aryna Sabalenka (+ 1).

Ranking WTA:

11 Serena Williams 3406 –
12 Anastasija Sevastova 3330 1
13 Ashleigh Barty 3285 1
14 Daria Kasatkina 3230 -2
15 Garbiñe Muguruza 3040 –
16 Julia Görges 2910 –
17 Madison Keys 2786 –
18 Qiang Wang 2605 –
19 Caroline Garcia 2550 –
20 Anett Kontaveit 2355 –
21 Elise Mertens 2335 –
22 Jeļena Ostapenko 2197 –
23 Danielle Collins 1934 –
24 Lesia Tsurenko 1896 –
25 Donna Vekić 1825 5
26 Carla Suárez Navarro 1793 -1
27 Maria Sharapova 1717 2
28 Camila Giorgi 1705 -1
29 Mihaela Buzărnescu 1700 -1
30 Dominika Cibulková 1681 -4
31 Su-wei Hsieh 1570 –
32 Anastasia Pavlyuchenkova 1565 –
33 Aliaksandra Sasnovich 1520 –
34 Dayana Yastremska 1386 13
35 Venus Williams 1385 -1
36 Petra Martić 1355 -1
37 Sofia Kenin 1319 -1
38 Maria Sakkari 1284 -1
39 Johanna Konta 1255 –
40 Shuai Zhang 1250 –
41 Ajla Tomljanović 1250 8
42 Saisai Zheng 1235 –
43 Yulia Putintseva 1181 -2
44 Kateřina Siniaková 1178 -6
45 Belinda Bencic 1178 -2
46 Viktória Kužmová 1149 -1
47 Daria Gavrilova 1145 -1
48 Victoria Azarenka 1117 3
49 Barbora Strýcová 1101 -1
50 Alison Van Uytvanck 1080 2
51 Alizé Cornet 1080 -1
52 Alison Riske 1014 2
53 Kirsten Flipkens 1010 2
54 Rebecca Peterson 1007 3
55 Pauline Parmentier 1003 -2
56 Ons Jabeur 988 –
57 Aleksandra Krunić 975 1
58 Mónica Puig 973 1
59 Amanda Anisimova 914 3
60 Vera Lapko 896 3
61 Anna Karolína Schmiedlová 894 3
62 Yafan Wang 887 -2
63 Tamara Zidanšek 887 11
64 Kristina Mladenovic 878 -20
65 Ekaterina Alexandrova 874 13
66 Ekaterina Makarova 864 -5
67 Tatjana Maria 841 –
68 Andrea Petković 839 -2
69 Magdaléna Rybáriková 826 1
70 Bianca Andreescu 814 -2
71 Johanna Larsson 813 -2
72 Markéta Vondroušová 806 1
73 Samantha Stosur 800 2
74 Evgeniya Rodina 800 -2
75 Irina-Camelia Begu 797 -4
76 Vera Zvonareva 765 21
77 Margarita Gasparyan 757 4
78 Sara Sorribes Tormo 750 -1
79 Luksika Kumkhum 724 4
80 Eugénie Bouchard 720 -4
81 Mona Barthel 718 3
82 Bernarda Pera 709 3
83 Katie Boulter 702 5
84 Stefanie Vögele 701 2
85 Kaia Kanepi 696 2
86 Dalila Jakupović 693 -4
87 Anastasia Potapova 689 -8
88 Polona Hercog 684 1
89 Magda Linette 681 9
90 Kristýna Plíšková 673 –
91 Taylor Townsend 672 –
92 Sorana Cîrstea 670 –
93 Jessica Pegula 667 11
94 Lara Arruabarrena 654 -1
95 Anna Blinkova 639 -1
96 Zarina Diyas 623 –
97 Madison Brengle 621 -17
98 Veronika Kudermetova 621 10
99 Mandy Minella 613 2
100 Tímea Babos 607 -35
124 Sara Errani 491 -2


Nessun Commento per “RANKING WTA: ENORME BALZO PER MARTINA DI GIUSEPPE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.