RANKING WTA: IL RUGGITO DI SERENA WILLIAMS

Serena si ritira in finale a Toronto contro la Andrescu ma urla forte la sua presenza

La classifica Wta della settimana vede una nuova numero uno, con l’avvicendamento in testa fra Osaka e Barty, a favore della giapponese naturalizzata americana. La notizia della settimana è pero data dal ritiro nella finale di Toronto di Serena Williams: sotto 3 a 1 nel primo set con l’Andrescu è costretta ad abbandonare un torneo che stava giocando alla grandissima a causa di un problema alla schiena.

Fra le lacrime e inconsolabile l’ex n.1 ancora una volta si vede costretta a rimandare il grande ritorno alla vittoria di un titolo importante: guadagna però due posizioni in classifica, portandosi alla n.8. Balzo di 13 posizioni e piazza n.14 per la 19enne canadese Andrescu, che vince in casa forse come non avrebbe voluto, il primo importante titolo della sua giovanissima e promettente carriera.

Più 7 per l’americana Kenin e n.22 del mondo, l’exploit della settimana lo firma però la semifinalista di Toronto Bouzkova: più 38 per la giovane ceca e piazza n.53 del mondo.

Stabile alla n.51 la Giorgi che guadagna appena una posizione.


Nessun Commento per “RANKING WTA: IL RUGGITO DI SERENA WILLIAMS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.