RANKING WTA, SALGONO BOUCHARD E IVANOVIC

La canadese torna in settima posizione a discapito di Caroline Wozniacki, la serba approfitta del passo indietro di Angelique Kerber per tornare al nono posto. In crescita anche Suarez-Navarro e Azarenka, Venus perde terreno
lunedì, 29 Settembre 2014

TENNIS – Wuhan è ormai alle spalle e Pechino rappresenta uno degli ultimi step asiatici prima dell’appuntamento di Singapore. In attesa di conoscere la regina della capitale cinese, il ranking WTA continua a delineare quella che sarà la graduatoria di fine stagione, con le prime posizioni che tengono banco in vista delle attese Finals. I movimenti al vertice non mancano e riguardano in particolar modo le piazze più ambite in questo momento, ovvero le ultime della top ten.

In vetta non cambia assolutamente nulla, mentre l’attenzione si sposta sulle ultime quattro posizioni dell’Olimpo. Eugenie Bouchard, dopo la finale persa a Wuhan contro Petra Kvitova, si consola tornando settima forza della classifica. Nonostante la ceca le abbia inflitto un’altra delusione dopo la finale di Wimbledon, la canadese riesce a scalzare la rivale danese e anche Angelique Kerber, scesa dall’ottava alla decima posizione. Ad approfittarne è Ana Ivanovic, che guadagna un posto e sale alla numero 9, proprio alle spalle della Wozniacki.

Fuori dalle zone più calde della classifica, gli spostamenti rimangono impercettibili ma comunque significativi per diverse giocatrici. La prima a smuovere la situazione è Carla Suarez-Navarro, che supera Venus Williams e torna al diciottesimo posto. Subito dietro l’avvicendamento tra Cornet e Stosur, con la francese che si piazza al ventesimo. Nonostante abbia dichiarato di aver concluso qui il suo 2014, Vika Azarenka guadagna una posizione: diventa numero 23 davanti a Shuai Peng, che adesso deve guardarsi le spalle da Sabine Lisicki e Casey DellAcqua. Tedesca e australiana approfittano del doppio salto all’indietro di Svetlana Kuznetsova, adesso ventisettesima. Irrompono tra le prime trenta Zahlavova-Strycova e Pliskova, mentre scivola al trentunesimo posto Sloane Stephens.

Per la serie best and worst week changes, invece, i due primati in top 50 spettano a Timea Bacsinszky e Bojana Jovanovski. La svizzera passa dalla sessantunesima posizione ad una brillante quarantaseiesima, firmando un balzo di quindici posizioni. Non c’è pace, invece, per la serba, che scivola dalla trentanove alla cinquanta. Da registrare anche l’ottimo risultato di Caroline Garcia, che guadagna tredici posti e diventa la nuova numero 36 della classifica mondiale.

Per le italiane si registra una settimana di crescita costante. Ben quattro tenniste su sei migliorano la propria classifica: le due eccezioni sono Errani e Pennetta, stabilmente in dodicesima e sedicesima posizione. Va meglio a Camila Giorgi, che passa dalla 44 alla 42, e Roberta Vinci, che guadagna un posto e sostituisce la marchigiana al quarantaquattresimo posto. Bene anche Karin Knapp, cinquatottesima dopo un balzo di quattro posizioni. segue Francesca Schiavone, settantunesima grazie al +3 registrato nella classifica odierna.

Il torneo di Pechino, in corso di svolgimento durante questa settimana, rappresenta una delle ultime occasioni per migliorare il proprio status in graduatoria prima della conclusione dell’anno. Italiane in corsa così come le big, alla ricerca di un posto al sole in vista di Singapore: il cammino è ancora lungo.


Nessun Commento per “RANKING WTA, SALGONO BOUCHARD E IVANOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MIAMI, DONNE: OUT BOUCHARD L'eliminazione della canadese è l'esito più clamoroso fino a questo momento. Meglio Kerber e Wozniacki, in palla Suarez-Navarro, Errani e Wozniacki. Attesa per le sorelle Williams e Aga Radwanska
  • WTA DOHA, COLPACCIO SUAREZ-NAVARRO La spagnola rimonta e batte la numero uno del torneo Petra Kvitova, guadagnando il pass per la semifinale. Dall'altra parte del tabellone, Venus e Azarenka ribaltano le gerarchie: fuori […]
  • US OPEN: SERENA AVANTI, OK KVITOVA E BOUCHARD Flushing Meadows, Williams senza problemi così come la ceca e la canadese. Azarenka e Suarez-Navarro in affanno, ma avanti al terzo set. Colpo Bellis sulla Cibulkova, Ivanovic risponde presente
  • SINGAPORE, FINALS AL COMPLETO Il torneo di Pechino è ancora in corso di svolgimento, ma i primi risultati consentono di ufficializzare le otto partecipanti all'appuntamento conclusivo della stagione. Wozniacki, […]
  • WTA FINALS, UN MESE DI BAGARRE Serena Williams e Maria Sharapova sono le uniche due qualificate alle Final Eight di Singapore. Relative certezze per Halep, Kvitova e Radwanska, ancora indecifrabile la situazione di Na […]
  • WTA DOHA, FINALE SAFAROVA-AZARENKA Qatar, semifinali: la ceca supera agevolmente Carla Suarez-Navarro, la bielorussa si impone al terzo contro Venus Williams. Ad Acapulco, Maria Sharapova mette nel mirino la finale

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.