SERENA WILLIAMS DOPPIA MASHA, MUGURUZA IN TOP 10

Il Grand Slam londinese ha sconvolto da cima a fondo la classifica: Serena è lontanissima dalla Sharapova, mentre la Muguruza, per la prima volta, accede alla Top 10
lunedì, 13 Luglio 2015

Tennis – Con la fine del fenomenale torneo di Wimbledon, le carte del ranking WTA sono state mischiate e ora, la mano si fa sempre più interessante.

Serena Williams non solo si conferma numero 1 al mondo, ma adesso è irraggiungibile ed inarrivabile: 13161 punti. Il punteggio dell’americana, grazie alla sua sesta vittoria dello Slam londinese – e al raggiungimento del secondo “Serena Slam” – l’ha portata a distanziarsi quasi più del doppio dei punti rispetto alla numero 2, Maria Sharapova, che ne ha invece 6490.

Incredibile, invece, l’ascesa di Garbine Muguruza: la spagnola, prima n.20, ha guadagnato ben 11 posizioni grazie alla finale di Wimbledon contro la Williams che le sono valsi 1300 punti, portandosi quindi a 3365 e al numero 9 in classifica mondiale, inaugurando il suo miglior ranking.

Rimane al terzo posto Simona Halep con 5151 punti, ne guadagna 130 invece Petra Kvitova che mantiene la quarta posizione con 5000 punti. Numero 5 Caroline Wozniacki, anche lei a quota 5000, sesta Ana Ivanovic che porta a casa solo 70 punti, a causa della sua eliminazione al secondo turno, andando a 3835. Salto di qualità per Agnieszka Radwanska che, grazie all’arrivo in semifinale, conquista 6 posizioni e 780 punti utili ai nuovi 3560.

Ottava Lucie Safarova che perde 2 posizioni e si porta a 3515. Chiude la Top 10, e scende di una posizione, la connazionale e amica della Muguruza, Carla Suarez Navarro: n. 10 con 3285 punti. Undicesima, dodicesima e tredicesima Ekterina Makarova (3215 punti), Karolina Pliskova (3210) e Angelique Kerber (2985). Altro best ranking per un’altra protagonista, un po’ di nicchia, di Wimbledon: la svizzera Timea Bacsinszky, che sale di una posizione grazie ai quarti di finale con 2925.

Situazione non troppo varia per Venus Williams (n.15 con 2696 punti), Andrea Petkovic (n.16 e 2480) e Elina Svitolina (n.17 e 2465). Avanza di 3 posti Madison Keys con i quarti di finale, diciottesima e 2280 punti. Ne guadagna invece 5 Vika Azarenka, n.19 – prima era la n.24 – e 2252 punti.

Best ranking anche per: Belinda Bencic al ventunesimo posto e 2090 punti, Kristina Mladenovic che ottiene 3 posizioni, portandosi al trentacinquesimo posto e 1395 punti, Carina Witthoeft cinquantesima e 1005 punti, Tatjana Maria, la tedesca che guadagna ben 16 posti con l’eliminazione al terzo turno (n.62 e 878 punti); Katerina Siniakova 861 punti per la posizione n.65, mentre si porta a +14 la serba Aleksandra Krunic che da n.82 passa a n.68 e 838 punti; vola a +6 Teliana Pereira settantunesima, Yulia Putintseva conquista 19 posizioni e arriva al settantaseiesimo posto; +10 e +6 per Mariana Duque-Marino e Magda Linette, numeri 89 e 91; infine nel best ranking, si inserisce anche Eliza Kulichkova che chiude la classifica con +9 e portandosi al numero 100.

Per quanto riguarda le nostre azzurre, la situazione non è delle migliori: prima fra le italiane è Sara Errani che perde una posizione per diventare n.20. Ottiene solo 10 punti Flavia Pennetta, la brindisina è n.27 – prima n.26 – con 1787 punti. Terza italiana in classifica è Camila Giorgi che guadagna una posizione portandosi al trentunesimo posto, mentre rimane stabile Karin Knapp al numero 43 del ranking. Male per Roberta Vinci, relegata al n.45 – prima era n.35 – per la perdita di ben 10 posizioni. Magra consolazione per la leonessa Francesca Schiavone, la milanese conquista solo la posizione n.79 con 762 punti e chiude la scia delle italiane nella Top 100.


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS DOPPIA MASHA, MUGURUZA IN TOP 10”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MARIA TORNA SECONDA, BEST KERBER Tra le poche variazioni della classifica WTA fa capolino Maria Sharapova, che in maniera quasi gratuita torna al 2° posto ai danni di Petra Kvitova. Best ranking per la Kerber, poco mobili le azzurre
  • SCOSSA SERENA Il dopo Wimbledon incide solo marginalmente sulle prime 20 posizioni della classifica mondiale. Crollo devastante invece per Serena Williams, confinata alla 175° piazza, mentre si […]
  • WIMBLEDON 2016, ECCO I TABELLONI Sorteggiati i tabelloni di Wimbledon 2016. Tra gli uomini Djokovic e Federer nella stessa parte. Tra le donne possibile quarto Williams-Vinci e al primo turno Giorgi-Muguruza!
  • SERENA INIZIA LA SCALATA Con il successo a Stanford Serena Williams scala ben 90 posizioni, rientrando tra le migliori 80 della classifica WTA. Invariate le top 10, mentre tra le azzurre risale Alberta Brianti.
  • MARIA RITORNA FAB Il successo a Cincinnati regala a Maria Sharapova la 4° posizione mondiale dopo quattro anni, avvicinandosi minacciosamente a Kim Clijsters. Scendono Na Li e Viktoria Azarenka, mentre […]
  • WILLIAMS IN ASCESA Con il successo a Charleston Serena Williams risale al 9° posto mondiale immaginando scenari migliori. Stabili le restanti top 10. Azzurre poco mobili

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.