RANKING WTA, SHARAPOVA SUL PODIO

Prime variazioni del 2014 nella classifica mondiale: la tennista russa scalza Na Li dalla terza posizione. Invariato il resto della Top 10, Vinci tallona Halep. Colpo Ivanovic ad Auckland, è quattordicesima
lunedì, 6 Gennaio 2014

TENNIS – Primi tornei dell’anno e, di conseguenza, prime variazioni nel ranking WTA al termine della settimana. A parte l’inavvicinabile Serena Williams, in vetta per manifesta superiorità ed inseguita dalla sola Vika Azarenka, il primo sorriso della graduatoria è quello di Maria Sharapova, che torna al terzo posto scavalcando Na Li.

La cinese, nonostante il successo contro Shuai Peng a Shenzhen, è costretta ad abbandonare il gradino più basso del podio a favore della tennista russa, che adesso la precede di appena 31 punti. Margine ristretto, quello di Masha, che comunque dovrà confermare il piazzamento nella stagione che porta agli Australian Open. Poco male per la giocatrice di Wuhan, che ha iniziato al meglio il suo 2014 e potrebbe dire la sua nei prossimi tornei.

Alle spalle delle posizioni di vertice, invece, la Top 10 rimane stabile. Appena fuori dal club delle migliori c’è da registrare la risalita di Roberta Vinci, che sale dalla quattordicesima alla dodicesima posizione e comincia a tallonare Simona Halep. La tarantina stacca così Sloane Stephens di 35 punti e mette nel mirino il talento rumeno, autentico spauracchio delle big nel finale di 2013. L’ingresso tra le prime dieci del ranking non è un compito facile per la partner di doppio di Sara Errani: oltre a dover aumentare il proprio ritmo nelle prime battute stagionali, la Vinci deve sperare in un ulteriore calo della Wozniacki e nella mancata conferma della Halep. Le sconfitte di Auckland e Sydney, però, non sembrano segnali positivi.

La manifestazione neozelandese, che si è conclusa sabato, ha visto la vittoria di Ana Ivanovic su Venus Williams. La serba sale così dal sedicesimo al quattordicesimo posto e proverà ad imporsi con una certa continuità nei tornei di Asia e Oceania. In crescita anche Carla Suarez Navarro e Samantha Stosur, rispettivamente sedicesima e diciassettesima: Sabine Lisicki separa una tra la spagnola e l’australiana dall’ingresso in Top 15.

Nelle retrovie, si segnala la scalata di Kaia Kanepi e l’involuzione di Anastasia Pavlyuchenkova. La giocatrice estone mette a segno un balzo dalla trentesima alla venticinquesima posizione, percorso nettamente inverso rispetto a quello della russa, che scende dal ventiseiesimo al trentesimo posto.

Anche la seconda settimana dell’anno si concentrerà sui tornei australiani, al centro dell’attenzione fino al primo Slam della stagione. Al via le manifestazioni di Hobart e Sydney, con le stelle della WTA determinate ad ottenere punti importanti in vista dell’Australian Open: un miglior piazzamento nel ranking vuol dire un percorso più agevole nel grande appuntamento di Melbourne.


Nessun Commento per “RANKING WTA, SHARAPOVA SUL PODIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA FINALS, UN MESE DI BAGARRE Serena Williams e Maria Sharapova sono le uniche due qualificate alle Final Eight di Singapore. Relative certezze per Halep, Kvitova e Radwanska, ancora indecifrabile la situazione di Na […]
  • WTA ROMA, TABELLONE: ITALIANE IN SALITA Sorteggiato il main draw degli Internazionali BNL d'Italia 2014. Solo Errani e Pennetta alle prese con un buon esordio, sfide ostiche dalla Vinci in poi. Scontro a distanza tra Serena e Na […]
  • RANKING WTA, SALGONO HALEP E JANKOVIC La rumena è la nuova numero 4 davanti a Victoria Azarenka, la serba scavalca la Sharapova ed è settima. L'ottimo torneo di Roma non stacca Sara Errani dall'undicesimo posto, Flavia […]
  • WTA AWARDS, LE NOMINATION PER LA MIGLIOR GIOCATRICE Selezionate anche le fantastiche sei in corsa per il WTA Player of the Year. In lizza le vincitrici delle quattro prove dello Slam, più Ivanovic e Halep. Spazio anche per Na Li, […]
  • CIBULKOVA SCALZA ERRANI, MASHA IN PICCHIATA Il nuovo ranking WTA del 31/03/14, successivo al Sony Open di Miami.
  • ROLAND GARROS: LE PAGELLE FEMMINILI, TOP E FLOP Riflettori puntati sulle ultime otto giocatrici “sopravvissute” al tabellone, andiamo ad analizzare tutto ciò che è successo in queste due settimane francesi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.