RANKING WTA, VOLANO KVITOVA E BOUCHARD

La vincitrice di Wimbledon balza ai piedi del podio e prepara l'assalto alle prime tre della classe. La canadese irrompe nella top 10, è la più giovane delle prime 25 della classifica mondiale. Salgono Safarova e Zahlavova-Strycova

TENNIS – Con una finale di Wimbledon tra due outsider, la classifica mondiale della categoria femminile non può che subire consistenti variazioni. Il lunedì che segue l’erba londinese evidenzia le ascese delle future big, ammesso che rispettino l’ottimo andamento mostrato nella prima parte dell’anno e, in particolar modo, sulla superficie dell’All England Club.

Quella di sabato è stata la prima finale Slam tra due giocatrici nate negli anni ’90. Eugenie Bouchard e Petra Kvitova sbaragliano la concorrenza delle favorite come Williams e Sharapova, rubando la scena sul palcoscenico più importante delle due settimane britanniche. La ceca torna al successo dopo tre anni e finalmente può recitare un ruolo da protagonista nel ranking: numero 4 del mondo, alle spalle di Serena, Na Li e Simona Halep. Il podio dista ancora 715 punti, ma il gap potrebbe assottigliarsi se la nuova campionessa di Wimbledon continuerà a giocare su questi livelli. Discorso identico per la canadese, che irrompe tra le prime dieci e si piazza al settimo posto, dopo aver scalato sei gradini: è la più giovane tra le prime venticinque della graduatoria, ma anche la più pericolosa per l’aristocrazia rosa. Tra le due finaliste, si segnala il sorpasso di Agnieszka Radwanska ai danni di Maria Sharapova: la siberiana, però, non teme il passo indietro perchè dovrà difendere pochissimi punti fino al termine della stagione.

La top ten si completa con il -1 di Kerber, Jankovic e Azarenka, frutto dell’exploit della Bouchard. Subito fuori Ana Ivanovic e Dominika Cibulkova, che precedono il duo italiano PennettaErrani. Mentre la Wozniacki torna tra le 15 superando la Suarez-Navarro, il nuovo spauracchio da tenere d’occhio è Lucie Safarova: la rediviva ceca, eliminata proprio dalla connazionale Kvitova, guadagna sei posizioni ed è ora la numero 17 davanti a Sam Stosur ed un’altra scalatrice come Ekaterina Makarova, ex 22 e adesso 19 del ranking.

Gli scivoloni di Stephens e Vinci fanno da contraltare alle nuove ascese di Alize Cornet e Venus Williams, ma anche la sorprendente 19enne americana Madison Keys non è da meno: ventisettesima posizione per l’interessante prospetto statunitense. Ancora fuori dalle prime trenta Barbora Zahlavova-Strycova, che alimenta il boom ceco con un balzo dalla 43 alla 31. Altrettanto clamoroso lo scivolone di Kirsten Flipkens, che scende dalla 26 alla 46.

Tra le promesse da seguire rientrano, invece, la kazaka Zarina Diyas e la svizzera Belinda Bencic. La prima abbandona la settantaduesima posizione e sale in cinquatatreesima, la seconda si trova dieci posti più indietro dopo averne scalati otto. La giocatrice elvetica è la più giovane top 100 del circuito con i suoi 17 anni.

La stagione sull’erba, quindi, si conclude certificando un nuovo assalto delle giovani promesse ai danni delle big della racchetta rosa, che comunque mantengono ancora lo scettro. L’estate e la prossima stagione sul cemento, con la tournèe americana dietro l’angolo, potrebbe aprire nuovi scenari e raccontare un nuovo capitolo di questo duello tra élite tennistica e prospetti ambiziosi.


Nessun Commento per “RANKING WTA, VOLANO KVITOVA E BOUCHARD”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • TOP TEN WTA. SI CERCANO SOPRAVVISSUTE La nuova stagione non sembra essere iniziata sotto i migliori auspici per le stelle della Wta. Soltanto due top ten, Agnieska Radwanska e Angelique Kerber, sono sopravvissute a sconfitte, […]
  • US OPEN, CACCIA ALLA REGINA Tra poche ore lo start ufficiale sul cemento di Flushing Meadows. Serena Williams parte con i favori del pronostico, ma anche la spedizione dell'Europa orientale vuol dire la sua. Le azzurre sperano
  • US OPEN, DAY 6: LE STELLE CONTINUANO A BRILLARE Carrellata di big nel day-six, nessuna delude le aspettative: resta Venus Williams, nel match conclusivo di giornata contro la Siegemund
  • SINGAPORE, FINALS AL COMPLETO Il torneo di Pechino è ancora in corso di svolgimento, ma i primi risultati consentono di ufficializzare le otto partecipanti all'appuntamento conclusivo della stagione. Wozniacki, […]
  • WTA WUHAN: FUORI ERRANI, HALEP E SERENA. RISCATTO BOUCHARD Giornata di secondi turni al Dongfeng Motor Wuhan Open in Cina e già diverse eliminazioni shock: fuori Serena e Halep. Continua il periodo nero delle azzurre
  • WTA FINALS, UN MESE DI BAGARRE Serena Williams e Maria Sharapova sono le uniche due qualificate alle Final Eight di Singapore. Relative certezze per Halep, Kvitova e Radwanska, ancora indecifrabile la situazione di Na […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.