RESOCONTO CHALLENGER: RISULTATI DEGLI ITALIANI E BIG

Tutti i principali risultati dei Challenger in programma questa settimana

Tennis. Ancora reduci dalla vittoria di Nadal negli ultimi Us Open, a solo meno tre dal record di Slam di Federer, viviamo una settimana intensa che vede scendere in campo i giocatori dell’Atp su ben 5 Paesi differenti, per altrettanti tornei facenti parte del circuito Challenger. Fari puntati in particolar modo negli eventi in Polonia, dove sono già nelle fasi finali Janowicz e Florian Mayer ed Istanbul, sino all’anno scorso un Atp 250.

Straordinario Arnaboldi in Bosnia, l’italiano elimina la testa di serie n.1, lo spagnolo Carballes Baena con lo score di 6-2, 6-3. Continua a vincere il baby Auger-Aliassime, che batte l’ostico Gimeno-Traver per 7-5, 6-3.

In Turchia apre il programma il nostro Berrettini, che porta a casa una bella vittoria su Kern grazie ad un doppio 6-4. Vince anche la testa di serie n.4, Donskoy, che batte Basic per 6-1, 6-4. Soffertissimo il successo di Jaziri, il tunisino testa di serie n.1 del draw, capace di avere la meglio di Bonzi solo in tre set: 3-6, 7(8)6, 7-5.

In Polonia soffre molto più del previsto il folle Brown per avere la meglio dell’ucraino Smirnov: 7-6(4), 4-6, 7-6(5). Molto più agevole l’affermazione di Gasquet su Zapata-Miralles, per 6-3, 6-2.


Nessun Commento per “RESOCONTO CHALLENGER: RISULTATI DEGLI ITALIANI E BIG”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.