RG, FEDERER: “WAWRINKA OGGI PIU’ FORTE, PENSO GIA’ A WIMBLEDON”

Soddisfatto Federer nonostante la sconfitta subita contro il connazionale. Il numero 2 del mondo pensa già al torneo inglese. Intanto nel femminile la prima semifinale sarà Ivanovic-Safarova
martedì, 2 Giugno 2015

Ha già digerito la sconfitta, consapevole di aver dato tutto oggi in campo. È questo il Roger Federer che è arrivato in sala stampa dopo la partita persa in tre set (6-4 6-3 7-6) contro Stanislas Wawrinka. “Stan ha giocato una delle migliori partite della sua carriera”, ha ammesso l’ex numero uno del mondo che tuttavia ha dichiarato di averle provate tutte. “Non volevo lasciare il Roland Garros senza aver dato tutto me stesso. Ho cercato di accorciare gli scambi ma non ho ottenuto i risultati che speravo – ha detto Federer – nel tennis uno vince e l’altro perde, oggi è toccato a me”.

Il tennista di Basilea però sembra aver archiviato in fretta la sconfitta subita e ha già in testa il prossimo obiettivo: Wimbledon. “Non è troppo presto per pensarci – ha detto lo svizzero – giocherò al meglio lì, voglio vincere il torneo”. E mentre il numero due del mondo sta già pensando all’erba londinese, Wawrinka sta programmando il suo prossimo match contro Tsonga sulla terra battuta del Roland Garros.

Intanto il tennis femminile ha visto oggi il ritorno di Ana Ivanovic. Sette anni dopo il primo e unico Slam vinto della carriera, la serba ha ritrovato la semifinale di un Major. E ancora una volta è stata la terra rossa del Roland Garros a regalare la gioia di un traguardo così importante e prestigioso. Nell’incontro di oggi infatti l’ex numero uno del mondo ha spazzato via Elina Svitolina in due set (6-3 6-2). Nonostante il risultato netto, però, la testa di serie numero 7 del torneo ha descritto l’incontro come una partita non facile. “Il punteggio non indica nulla, è stato molto difficile vincere – ha dichiarato la tennista di Belgrado a fine match – anche perché il vento mi ha dato tanti problemi”. Molto soddisfatta tuttavia di essere tornata competitiva anche nei tornei del Grande Slam: “Ho dovuto lavorare sodo per arrivare fino a qui, la mia squadra mi ha aiutato tantissimo”.

In semifinale incontrerà Lucie Safavora che oggi ha eliminato Garbine Muguruza con il risultato di 7-6 6-3. Riguardo al match con la ceca la Ivanovic sa bene che dovrà sudare per raggiungere la sua seconda finale in carriera al Roland Garros. “Lucie è una grande giocatrice. Lo ha dimostrato tante volte e ieri ha giocato una partita magnifica contro Maria Sharapova”, ha dichiarato la serba preoccupata anche dallo stato di grazia della rivale e dal suo colpo mancino. La Safarova viagga infatti come un treno dopo aver battuto la russa, campionessa in carica, e la giovane spagnola. “Quando vinci partite importanti prendi ritmo e ti senti meglio – ha dichiarato la ceca – ora si tratta di rimanere concentrata fino alla fine”.


Nessun Commento per “RG, FEDERER: "WAWRINKA OGGI PIU' FORTE, PENSO GIA' A WIMBLEDON"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.