RG: TRAVAGLIA SI REGALA NADAL! OK ANCHE CECCHINATO E SINNER

I tre azzurri avanzano nel tabellone dello Slam parigino dopo le rispettive vittorie ai danni Nishikori, Londero e Bonzi
mercoledì, 30 Settembre 2020

TENNIS – Continuano ad arrivare belle notizie per il tennis maschile azzurro dai campi del Roland Garros. Dopo il successo di Lorenzo Sonego infatti, nella giornata di oggi altri tre italiani si sono qualificati per il terzo turno, vale a dire Stefano Travaglia, Marco Cecchinato e Jannik Sinner.

TRAVAGLIA

L’impresa di giornata è stata quella di Stefano Travaglia, che al termine di una battaglia di cinque set vinta contro Kei Nishikori (6-4 2-6 7-6 4-6 6-2 il risultato finale) si è regalato il miglior risultato della sua carriera il Roland Garros. Il tennista marchigiano ha giocato un match di altissimo livello, nel quale ha messo in difficoltà l’ex numero 4 del mondo con la sua grinta e la pesantezza dei suoi colpi da fondo campo. Travaglia ha avuto il grande merito di non mollare dopo aver ceduto il quarto parziale, dimostrando una determinazione invidiabile e una solidità mentale che ha fatto tutta la differenza del mondo per riuscire a scolpire nella sua personale storia questa splendida vittoria. Ora nel match che vale un posto negli ottavi di finale troverà dall’altra parte della rete niente meno che Rafa Nadal, ma pur sapendo che si tratta di un ostacolo proibitivo Stefano Travaglia il suo Roland Garros lo ha già vinto.

CECCHINATO

Ha dovuto giocare “soltanto” quattro set invece Marco Cecchinato, che dopo il successo del primo turno ha ripetuto una prestazione di grande spessore con la quale ha battuto l’argentino Juan Ignacio Londero 6-3 6-2 5-7 6-2. Il siciliano ha dominato i primi due parziale tenendo sempre in mano il comando delle operazioni, poi è stato bravo a ritrovare il suo tennis dopo aver ceduto la terza frazione, riprendendo a comandare da fondo campo fino al definitivo 6-2 che lo proietta al terzo turno del Roland Garros.

SINNER

A completare l’opera poi, sul campo numero 14, ci ha pensato Jannik Sinner, che grazie ad una prestazione quasi perfetta ha liquidato il francese Benjamin Bonzi 6-2 6-4 6-4, regalandosi come nel caso di Stefano Travaglia la prima “presenza” al terzo turno dello Slam parigino. Non solo, con questo successo il giovane talento italiano diventa il primo giocatore nato nel 2001 a raggiungere il terzo turno di un torneo del Grande Slam. Dopo aver dominato in lungo e in largo il primo set (l’azzurro si era portato addirittura sul 5-0 prima di cedere uno dei due break di vantaggio, nel secondo è stato bravo ad allungare dopo il break e contro-break dei primi due game, gestendo poi al meglio il vantaggio acquisito. Poi nel terzo parziale Sinner ha strappato ancora una volta il servizio al francese portandosi velocemente sul 2-0. E da quel momento non ha concesso alcuna chance a Bonzi di rientrare in partita, fino al definitivo 6-4 con il quale si è assicurato una splendida qualificazione al terzo turno del Roland Garros.

(Nella foto Stefano Travaglia – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RG: TRAVAGLIA SI REGALA NADAL! OK ANCHE CECCHINATO E SINNER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.