RG14. BENE SEPPI CON GIRALDO, BOLELLI FA SUO IL DERBY

Tennis. Buon debutto per Andreas Seppi nel Roland Garros 2014. L'azzurro batte in 3 set abbastanza comodi Santiago Giraldo e vola al secondo turno. Simone Bolelli fa suo il derby contro Arnaboldi e sfiderà Ferrer nel secondo turno.
martedì, 27 Maggio 2014

Tennis. Dopo il via libera di Fognini nella giornata di ieri, oggi tocca ad altri 3 italiani impegnati al Roland Garros. Andreas Seppi, testa di serie numero 32, contro Santiago Giraldo, numero 35 del Mondo e sulla terra avversario molto temibile. Impegnati anche gli altri due nostri rappresentanti, Simone Bolelli e Andrea Arnaboldi, classe 1987, si sfidano nel derby azzurro. 

Bella la prova di Andreas Seppi che è uscito nettamente vincitore nella sfida contro Giraldo. LA Partita è scivolata via lungo i 3 set per quello che è stato un buon debutto nel torneo. Dopo la vittoria su Giraldo, Seppi è atteso ora dalla sfida contro uno tra Juan Monaco e Lucas Pouille. 

La partita- Bella e importante partenza quella di Andreas nel primo set. Al terzo game, infatti, l’altoatesino si è preso immediatamente, alla prima occasione, il primo break della partita. Stessa cosa nel quinto gioco, quando però Giraldo avanti 40-30 ha fallito l’occasione del 3-2. Avanti 5-2 l’azzurro ha poi fallito la prima occasione di servire per il set, facendosi brekkare dal colombiano, prima di prendere per la terza volta il servizio all’avversario. Seppi ha chiuso così un set in cui ha controllato un Giraldo in forte difficoltà con il servizio, il quale ha totalizzato soltanto il 45% dei punti con la prima. Il colombiano è invece finalmente entrato in partita nel secondo set, dove lui per primo ha tolto il servizio all’azzurro nel terzo game. Nonostante tutto, però, il servizio ha continuato a funzionare a singhiozzi e alla lunga le occasioni per Seppi non sono mancate. Nell’ottavo gioco sul 4-3 e servizio Giraldo, Seppi non ha più sbagliato: contro break e immediato 5-4 in suo favore. I due hanno seguito poi i servizi fino al 6-5 per l’azzurro che non si è lasciato pregare e ha brekkato ancora una volta Giraldo per il definitivo 7-5. Nel terzo set la superiorità di Seppi è rimasta costante e nell’ottavo gioco si è materializzato il break decisivo che poi gli ha permesso di chiudere l’incontro con un altro 6-3.

Nel derby dei qualificati azzurri, come pronosticabile, alla fine si è imposto Simone Bolelli, che piano piano sta ritrovando un minimo il sorriso dopo le grandi difficoltà nella prima parte della stagione. Dopo il passaggio del primo turno a Roma, sempre contro un altro azzurro, Travaglia, nell’incontro di oggi ha avuto la meglio in 3 set di Andrea Arnaboldi, il quale per la prima volta in carriera ha giocato il primo turno del tabellone principale di uno Slam.

La partita- Il match è rimasto più o meno sempre sulla stessa riga, con Bolelli che si è fatto trovare sempre più pronto. Il primo set è stato quello più equilibrato, nel quale Bolelli con l’unica palla break avuta è riuscito a far girare, nel quinto game, il set a proprio favore. Chiuso il primo parziale 6-4, nel secondo il bolognese si è portato di nuovo avanti 2-1 e servizio, prima di essere controbrekkato nell’ottavo gioco. Ma per Arnaboldi l’illusione è durata poco, visto che ha immediatamente subito di nuovo il break, sul 5-4 poi Bolelli ha chiuso il set con lo stesso risultato del primo. A inizio terzo set il milanese ha dato seguito al passaggio a vuoto al servizio, prendendolo per la seconda volta di fila. In vantaggio di un break Bolelli ha lasciato comunque qualche occasione all’avversario per tornare in partita, ma sul 2-1 Arnaboldi ha fallito la palla break che l’avrebbe mandato in parità. Passato il pericolo Bolelli sul 3-1 ha strappato di nuovo il servizio e ha chiuso poi 6-2. Adesso per Simone nel secondo turno ci sarà l’impegno, sulla carta proibitivo, contro David Ferrer.

 


Nessun Commento per “RG14. BENE SEPPI CON GIRALDO, BOLELLI FA SUO IL DERBY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ROLAND GARROS: 9 AZZURRI A CACCIA DEL MAIN DRAW Obiettivo numero uno, aumentare la presenza degli italiani in campo a Parigi. Con Fognini, Seppi e Volandri già nel tabellone principale, altri nove azzurri tenteranno, nelle […]
  • ROLAND GARROS, LO SLAM PIU’ AMATO DAGLI ITALIANI Il Roland Garros è lo Slam in cui gli italiani si sono tolti le soddisfazioni maggiori. Come arriva quest'anno il tennis azzurro alla Porte d'Auteuil? Le ambizioni di Fabio Fognini e […]
  • ATP 250 MOSCA, SEPPI DA APPLAUSI Andreas supera agevolmente 7-5, 6-4 il serbo Lajovic. Domani toccherà a Lorenzi, opposto a Monaco; già al secondo turno Fognini. A Vienna si prepara Bolelli contro Kamke. Qualificazioni […]
  • ANDREA ARNABOLDI CEDE A MARTERER LA FINALE DI BANJA LUKA Arriva un'altra finale mancata per Andrea Arnaboldi che cade nella semifinale di Banja Luka per mano del tedesco Marterer
  • RG14: AVANZANO FOGNINI E SEPPI, BOLELLI OUT Roland Garros: Bolelli raccoglie sette giochi contro il numero 5 del mondo. Andreas Seppi avanza invece al terzo turno, piegando Juan Monaco in tre set. Stesso risultato anche per Fabio […]
  • PERCENTUALI AZZURRE Alla vigilia del Roland Garros esaminiamo i match degli italiani. Il tabellone francese è stato clemente, e per i nostri sei giocatori le possibilità di avanzare nel main draw dello Slam […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.