RICOMINCIARE DA SUBITO

TENNIS, SCOMMESSE - Dopo una serie di 10 giorni in attivo, interrotta ieri, vogliamo riprendere da dove avevamo lasciato fin da oggi.
sabato, 23 Febbraio 2013

Dopo dieci giorni di attivo ieri per la prima volta paghiamo i nostri pronostici. Rigiocheremmo comunque sia Janowicz sia Del Bonis, che hanno lottato e con un paio di punti girati diversamente potevano farcela, ma dobbiamo fare mea culpa sulla Vinci. La tarantina stava giocando meglio della Errani qui a Dubai, ma in un derby, per di piú tra due migliori amiche, non sai mai quanto possa incidere il fattore psicologico su quello tecnico; Roberta ha sentito moltissimo la partita con la compagna di doppio e non è praticamente scesa in campo. Incassiamo la doppia Del Bonis + Nishikori, attendevamo il giapponese in nottata, e il bilancio si assesta a +88.98.
Oggi proviamo a riprendere il cammino quasi perfetto che abbiamo interrotto ieri.

ATP Buenos Aires
Stanislas Wawrinka – Nicolas Almagro
Esito: Over 22.5 games @ 1.9 + 2 @ 1.68
Nicolas Almagro proprio ieri contro Del Bonis sembra aver ritrovato il servizio secco e preciso che gli porta sempre diversi punti. Dall’altra parte anche Wawrinka sta utilizzando bene la battuta, anche se con percentuali leggermente piú basse. Se Almagro scenderá in campo come ieri, alla fine ne uscirá vincitore, ma Stan ha tutte le carte in regola per lottare fino alla fine. Consideriamo anche i precedenti che su terra sono 3-1 a favore dello svizzero.
Stavolta peró pensiamo che lo spagnolo abbia mostrato una soliditá maggiore nel corso del torneo e giochiamo sia la sua vittoria sia l’over.

ATP Marseille
Jo-Wilfred Tsonga – Gilles Simon
Esito: Over 22.5 games @ 1.95 + 1 @ 1.55
Non bisogna farsi ingannare dai quarti di finale. Simon ha giocato in modo molto solido si, ma aveva dall’altra parte un Del Potro con poche enegie residue, spese la scorsa settimana per vincere Rotterdam, e non in grado quindi di rompere il suo muro. Tsonga ha vinto una partita rocambolesca con Tomic, salvando cinque match point nel tiebreak del terzo, ma è stato impeccabile alla battuta: 19 aces, 2 soli doppi falli, 74% di prime in campo con una realizzazione dell’87%. L’australiano ha vinto il primo set sfruttando l’unica palla break concessa da Jo. Nel giocare Tsonga consideriamo che è avanti 5-2 nei precedenti con Simon, col quale non ha mai perso su superfici veloci; le due vittorie di Gillou sono infatte arrivate su terra. Sará anche questa una battaglia e crediamo che alla fine la spunti Tsonga, che dal servizio otterrá qualcosa in piú e che non sembra soffrire troppo le capacitá di ribattuta che Simon puó imporgli.

A Memphis secondo noi Matosevic avrá grossi problemi con la regolaritá e la grande abilitá di movimento di Nishikori, che infatti lo ha già battuto 7-5 6-2 a gennaio e che giochiamo da favorito netto.
Nella finale di Dubai, la Kvitova dovrebbe imporre il suo gioco nettamente più potente contro Sara Errani. Le due si sono affrontate su cemento per tre volte nel 2012 ed è sempre arrivata la vittoria della ceca per 2 set a 0.

SINGOLA
Wawrinka – Almagro Over 22.5 games @ 1.9 [Stake 4];

SINGOLA
Tsonga – Simon Over 22.5 games @ 1.95 [Stake 4];

DOPPIA
Tsonga – Simon 1 @ 1.55
Nishikori – Matosevic 1 @ 1.29
Totale @ 1.99 [Stake 4]

MULTIPLA
Wawrinka – Almagro 2 @ 1.68;
Tsonga – Simon 1 @ 1.55;
Nishikori – Matosevic 1 @ 1.29;
Errani – Kvitova 2 @ 1.29;
Totale @ 4.33 [Stake 3]

Ricordiamo che scommettere è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Le percentuali di vincita variano a seconda dei singoli bookamers, che devono obbligatoriamente esporre i dati come previsto dal Decreto legge 13 settembre 2012, n. 158.


Nessun Commento per “RICOMINCIARE DA SUBITO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.