ATP RIO DE JANEIRO, AVANZANO FOGNINI E NADAL

Al turno successivo anche Paolo Lorenzi che ha fatto suo il "derby" con Cecchinato
martedì, 16 Febbraio 2016

TENNIS – È iniziata nel migliore dei modi la “corsa” di Fabio Fognini al torneo Atp 500 di Rio de Janeiro. Nel suo match di esordio sulla terra rossa brasiliana infatti, l’azzurro ha battuto Aljaz Bedene in due set (7-5 6-3), accedendo al turno successivo al termine di un match comunque combattuto, nel quale è stato bravo ad essere concreto, e sopratutto lucido, nei momenti chiave.

Nel primo set infatti il britannico si è portato avanti di un break sul 4-2, ma Fognini non ha mollato, ha ottenuto il contro-break proprio nel momento in cui il suo avversario serviva per portare a casa il parziale sul 5-4 in suo favore e, subito dopo, ha piazzato l’allungo decisivo infilando altri due game consecutivi, per il 7-5 che lo ha proiettato avanti nel punteggio.

Nel secondo set però Bedene è ripartito forte, conquistando subito un break in apertura, ma l’azzurro si è rimesso in carreggiata nel quarto game portsadosi sul 2-2. Poi, nel sesto gioco, Fognini ha giocato con grande aggressività, strappando ancora una volta la battuta al suo avversario, e da quel momento ha gestito senza problemi i successivi turni di servizio, fino al definitivo 6-3 che gli ha consegnato vittoria e passaggio del turno.

LORENZI

Passando poi al “derby” tutto italiano tra Lorenzi e Cecchinato, la vittoria è andata al primo, impostosi in tre set (6-4 3-6 6-1) dopo una partita equilibrata nei primi due parziali, ma dominata da Lorenzi nella terza e decisiva frazione.

Nel primo set infatti al senese è bastato il break ottenuto nel terzo game per chiudere i conti sul 6-4, nel secondo invece le parti si sono rovesciate, visto che è stato Cecchinato a portare a casa il parziale 6-3 grazie all’unico servizio strappato al suo avversario (nell’ottavo gioco). Nel terzo e decisivo set però Lorenzi ha fatto valere il suo maggiore spessore, salendo velocemente sul 5-1 prima di archiviare la vittoria sul 6-1 conclusivo.

NADAL

Ha superato il turno senza problemi poi anche Rafa Nadal, che si è imposto 6-1 6-4 nel “derby” spagnolo con Carreno Busta. L’ex numero uno del mondo nel primo set ha dominato, nel secondo invece ha dovuto sudare di più, visto che dall’1-1 i due giocatori si sono scambiati ben cinque break consecutivi, per il 4-3 e servizio in favore del maiorchino, che poi ha chiuso i conti sul definitivo 6-4.

ALTRI RISULTATI

Nelle altre partite di giornata poi, hanno superato il turno anche David Ferrer (6-3 7-6 al cileno Nicolas Jarry in un match più complicato del previsto) Dominic Thiem (6-3 6-4 a Pablo Andujar) Federico Delbonis (7-5 6-1 alla testa di serie numero 6 Jack Sock), Diego Schwartzman  (6-3 6-2 a Joao Souza) e Santiago Giraldo (6-4 7-6 al portoghese Elias)

Nella foto Fabio Fognini (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP RIO DE JANEIRO, AVANZANO FOGNINI E NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.