RIO, DONNE: AVANTI KEYS, IVANOVIC RIMONTATA

Esordio comodo per l'americana, che batte la Kovinic e continua l'avventura olimpica. Già finita quella della serba a Rio, battuta al terzo dalla Suarez-Navarro
sabato, 6 Agosto 2016

TENNIS – Parte l’avventura olimpica e il Brasile regala già i primi verdetti all’esordio del tabellone femminile. La prima tranche di incontri sulla superficie di Rio de Janeiro, andata in scena nel pomeriggio, fa registrare la qualificazione agevole di Madison Keys e l’eliminazione a sorpresa di Ana Ivanovic, soprattutto per il modo in cui è maturata. In serata altro giro di stelle, da Aga Radwanska a Venus Williams.

L’americana è la prima delle giocatrici più attese a scendere in campo nella kermesse sudamericana. Il primo ostacolo è la macedone Kovinic, ma non è ancora uno scoglio particolarmente duro da sormontare: senza strafare, la giovane statunitense passa con un doppio 6-3 e si qualifica alla fase successiva, aspettando gli esiti delle avversarie e tenendo d’occhio le principali concorrenti nella lotta per una medaglia. Per la Keys è un inizio confortante, fondamentale per la prima esperienza nel torneo a cinque cerchi.

Chi sorprende in negativo, invece, è Ana Ivanovic, che esce sconfitta dal match pur complicato contro Carla Suarez-Navarro. In una sfida senza una reale favorita, la serba va in vantaggio grazie alla netta vittoria nel primo parziale, portato a casa con il punteggio di 6-2. Esattamente come l’agevole affermazione nel set inaugurale, il crollo negli altri due è altrettanto pesante: la spagnola riequilibra la situazione con un 6-1 che lascia spazio a poche interpretazioni. Il problema della tennista di Belgrado è che il black-out si prolunga anche nel terzo: per l’iberica è semplice chiudere 6-2 e conquistare il pass per il turno successivo.

Negli altri incontri del pomeriggio, spiccano i successi della Konjuh sulla Beck e della Zahlavova-Strycova sulla Wickmayer, entrambi in due set, come quello della Mladenovic sulla Krunic. Serve il terzo parziale, invece, a Daria Kasatkina per imporsi sulla tunisina Jabeur. In campo in questo momento Timea Bacsinszky e Aga Radwanska, aspettando il completamento della tabella di marcia odierna con i match di Venus Williams, attesa da Kirsten Flipkens, e Genie Bouchard, che se la vedrà con Sloane Stephens nel match delle ex promesse del tennis ormai relegate a semplici outsider. Il panorama olimpico, nelle settimane di Rio, potrebbe però riservare sorprese positive alle mine vaganti.


Nessun Commento per “RIO, DONNE: AVANTI KEYS, IVANOVIC RIMONTATA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.