RODDICK: “IL DOMINIO DI RAFA, ROGER E NOLE CONTINUERA'”

L'ex n.1 americano fa il punto sul tennis moderno e non vede all'orizzonte un cambio generazionale
giovedì, 17 Ottobre 2019

Roddick è tornato a parlare in questi giorni della situazione nel tennis moderno, di quanto i grandi e storici protagonisti non abbiano alcuna intenzione di mollare la presa e dunque, il destino dei giovani sia ancora difficile da intravedere come vincente e duraturo.

 “Non vedi mai Roger FedererRafael Nadal Novak Djokovic prendersi delle settimane libere nonostante arrivino quasi sempre in semifinale o in finale, il che è molto faticoso. Meritano tutto il successo che hanno ottenuto. Ai miei tempi Juan Martin del Potro è il migliore, ma pure David Nalbandian era un giocatore incredibile. Ricordo di averlo visto giocare contro Roger e Rafa. Quando esprimeva il suo miglior tennis, batterlo era veramente difficile. Gaudio e Coria erano molto talentuosi, ma sentivo che se avessi giocato bene contro di loro, li avrei sconfitti”.

Federer ha invece parlato di quello che è il suo stato di forma e dei propri colleghi celebri: “Sto cercando di raggiungere più obiettivi possibili. È stato bello arrivare a quota 100 titoli quest’anno a Dubai. È stato un qualcosa di straordinario per me. Ovviamente ogni record è fatto per essere battuto. Quello che Rafa e Novak hanno fatto è incredibile, è folle, e so anche che vinceranno ancora. Io sono ancora nel circuito, per cercare di vincere altri Slam, altri titoli e per divertirmi. E adesso anche la nuova generazione sta bussando alla porta, perciò stanno succedendo tante cose. A me piace la rivalità che ho con Novak, con Rafa e con gli altri. Mi diverto a giocare contro simili avversari, c’è tanta ricchezza nel tennis attuale”.

Federer è atteso al ritorno in quel di Basilea prima di sciogliere i dubbi su Parigi Bercy, in attesa di chiudere alle Atp Finals di Londra


Nessun Commento per “RODDICK: "IL DOMINIO DI RAFA, ROGER E NOLE CONTINUERA'"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.