ROGER FEDERER, 40 ANNI DA LEGGENDA

Il campione svizzero entra negli "anta" in attesa di decidere quale potrà essere il suo futuro
domenica, 8 Agosto 2021

TENNIS – “Ha tanto di quel talento contenuto nel suo corpo – ha detto di lui Rod Laver qualche anno fa – che è quasi difficile da credere. Direi che è quasi ingiusto che la stessa persona possa fare tutto come lui, muovendosi come sfiorasse solo il terreno che è la caratteristica dei fenomeni”. Il grande campione australiano naturalmente si riferiva a Roger Federer, e oggi che lo svizzero soffia sulle sue prime 40 candeline queste parole tornano ancora di più di attualità.

Con venti Slam in bacheca infatti, uniti ai complessivi 103 titoli Atp, ai sei trionfi alle Finals, alle 310 settimane al numero uno della classifica mondiale (di 237 consecutive) e ai 28 Masters 1000 conquistati in ogni angolo del pianeta, Federer è una vera e propria leggenda vivente, che ha segnato la storia del tennis mondiale in maniera indelebile grazie alla sua sconfinata classe e alle straordinarie emozioni che ha saputo regalare agli appassionati di tutto il mondo. Federer rappresenta l’anello di congiunzione tra il tennis classico e quello moderno. L’amore ossessivo per il gioco lo ha guidato in ogni riadattamento e risulta del tutto inutile stare qui a elencare nuovamente le sue strabilianti imprese. Gli ultimi due anni purtroppo sono stati difficili, specialmente dopo il doppio intervento al ginocchio destro che lo ha costretto per molti mesi ai box, tanto che in questo 2021 (tra Doha, Ginevra, Parigi, Halle e Wimbledon) è riuscito a mettere insieme appena 13 partite. Gli interrogativi sul suo possibile ritiro quindi si sono fatti sempre più insistenti e il fatto di essersi cancellato dai prossimi Masters 1000 di Toronto e Cincinnati sicuramente non è un segnale esaltante, soprattutto pensando che poi il 30 agosto ci sarà l’appuntamento con gli Us Open. Ma al di là di quella che potrà essere la sua decisione riguardo allo Slam statunitense, Federer rimane il più amato di tutti, e nel giorno del suo quarantesimo compleanno ha comunque tanti motivi per i quali sorridere.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ROGER FEDERER, 40 ANNI DA LEGGENDA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.