ROGER FEDERER PREDICA CALMA SUL SUO RIENTRO

Roger Federer continua a predicare calma sul suo rientro nel tour l’anno prossimo
domenica, 21 Novembre 2021

Tennis. Roger Federer è stato intervistato da Sky Sport Italia alla vigilia della seconda semifinale del Masters tra Novak Djokovic e Alexander Zverev. Il fenomeno svizzero ha parlato anche del suo rientro nel circuito l’anno prossimo.

Mi piacerebbe molto ma anche il prossimo anno sarà dura se dovrò saltare praticamente metà stagione.

Già rientrare per Wimbledon sarà difficile visto che quest’anno il mio ginocchio sull’erba ha avuto problemi dovrò andarci cauto.

Avrò idee più precise sul mio rientro tra aprile e maggioDi certo in questo momento preferirei essere a Torino che in Svizzera, su questo non c’è dubbio“ – ha dichiarato Re Roger.

Il tennis è cambiato molto negli ultimi anni: “Per quanto riguarda il gioco da fondo campo, ormai stiamo assistendo a un grosso cambiamento rispetto al passato: prima si vedevano giocatori con grande servizio e un colpo molto forte da dietro ma l’altro era più debole.

Oggi i primi giocatori del mondo sono in grado di spingere fortissimo sia di dritto che di rovescio. Ma il fatto più straordinario è vedere questi giganti di oggi che si muovono come giocatori della mia altezza o anche più bassi.

Mi auguro però che non sparisca il gioco a rete che rimane sempre un elemento di grande fascino”.

Non poteva mancare un commento sulla situazione del tennis italiano: “Tra Berrettini, Sinner, Sonego e Musetti l’Italia ha una nuova generazione di giocatori davvero straordinaria e il fatto che ora sia il Paese ospitante delle ATP Finals farà crescere ancora di più il movimento.

Sto guardando il torneo in TV e devo dire che mi ricorda molto la O2 Arena a Londra ma sono sicuro che non manchi quel tocco italiano che mi ha sempre fatto amare le persone italiane e l’Italia in generale.

Il livello di gioco nel torneo è eccellente, mi sembra che i giocatori siano molto continui, anche i giovani, non più soltanto Novak”.


Nessun Commento per “ROGER FEDERER PREDICA CALMA SUL SUO RIENTRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.