RG18: LA SECONDA SEMIFINALE SARA’ NADAL-DEL POTRO

Alla ripresa del gioco dopo l'interruzione di ieri dovuta al maltempo, il numero uno del mondo ha liquidato Diego Schwartzman mentre l'argentino ha avuto la meglio su Marin Cilic
giovedì, 7 Giugno 2018

TENNIS – Saranno Rafa Nadal e Juan Martin Del Potro a giocarsi la seconda semifinale dell’edizione 2018 del Roland Garros. Il numero uno del mondo e l’argentino infatti hanno battuto rispettivamente Diego Schwartzman (4-6 6-3 6-2 6-2 lo score conclusivo in favore dello spagnolo) e Marin Cilic (7-6 5-7 6-3 7-5), assicurandosi così la qualificazione alla sfida che venerdì assegnerà un posto nella finalissima di domenica.

NADAL

Dopo le incertezze della giornata di mercoledì quindi, che aveva visto Rafa Nadal andare sotto di un set e di un break contro Diego Schwartzman prima dell’interruzione dovuta al maltempo, oggi alla ripresa del gioco lo spagnolo ha ritrovato il suo tennis, e dopo aver chiuso velocemente il secondo parziale sul 6-3 si è aggiudicato senza troppo problemi anche il terzo (a parte un ottavo game molto combattuto nel quale ha salvato ben quattro palle break), portandolo a casa sul 6-2 tra gli applausi del pubblico del centrale. Nadal poi ha continuato a spingere sull’acceleratore anche nel quarto set, salendo velocemente sul 3-1 anche grazie ad un paio di errori di troppo del suo avversario, e quando ha messo in tasca anche il break del 4-1 per Schwartzman qualsiasi velleità di rimanere in partita è tramontata. Lo spagnolo infatti ha portato a casa la vittoria sul 6-2, pur avendo dovuto giocare un ultimo game piuttosto tirato nel quale ha dovuto salvare due palle break, assicurandosi la ventisettesima semifinale Slam della carriera.

DEL POTRO

E’ stato molto più combattuto invece sul “Suzanne Lenglen” l’ultimo quarto di finale giocato da Juan Martin Del Potro e Marin Cilic. L’argentino infatti si è imposto in quattro set (7-6 5-7 6-3 7-5) assicurandosi un posto in semifinale a nove anni di distanza dall’ultima volta che ci riuscì sulla terra rossa del Roland Garros, ma ha dovuto dare fondo a tutte le sue energie per avere la meglio sul tennista croato. Alla ripresa del gioco, sul 5-5 del tie-break del primo set, è stato Del Potro a trovare il guizzo decisivo che gli ha permesso di aggiudicarsi la frazione 7 punti a 5, e nel secondo parziale l’equilibrio ha continuato a farla da padrone fino al 4-4. Nel nono game poi, al momento di fronteggiare una pericolosa palla break, l’argentino ha commesso un sanguinoso doppio fallo che ha dato il 5-4 a Cilic scatenando le sue ire, visto che a suo dire uno spettatore seduto in prima fila lo avrebbe disturbato proprio mentre si apprestava a servire la seconda, ma dopo il cambio di campo Del Potro è riuscito a conquistare l’immediato contro break del 5-5. Il croato però ha trovato la forza di strappare nuovamente il servizio al suo avversario per il momentaneo 6-5 in suo favore, e stavolta non si è lasciato sfuggire l’occasione chiudendo i conti sul 7-5 che lo ha rimesso in partita. All’inizio del terzo set quindi Cilic ha ottenuto il terzo break consecutivo ai danni dell’argentino, ma dal 3-1 in suo favore, dopo aver avuto anche una palla break per il possibile 4-1 e servizio, il croato ha accusato un pesante passaggio a vuoto, che ha permesso a Del Potro di infilare ben cinque giochi consecutivi con i quali ha portato a casa il set sul 6-3. E nella quarta frazione il gigante di Tandil non ha abbassato minimamente il suo livello di gioco, fino al momento decisivo dell’undicesimo game quando grazie ad una serie di risposte molto efficaci si è costruito il break che lo ha mandato a servire per il match sul 6-5. A quel punto Cilic ha accusato decisamente il colpo, tanto da sbagliare dopo il cambio di campo tre colpi consecutivi dalla linea di fondo, e dal 40-0 Del Potro ha chiuso i conti sul definitivo 7-5 tra gli applausi del pubblico parigino.

(Nella foto Rafa Nadal – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RG18: LA SECONDA SEMIFINALE SARA' NADAL-DEL POTRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.