ROLAND GARROS: BARTY VINCE IL SUO PRIMO SLAM

Il Roland Garros 2019 va all’australiana Ashleigh Barty, che ha lasciato quattro game in finale alla teenager Marketa Vondrousova
sabato, 8 Giugno 2019

Tennis. Ashleigh Barty impreziosisce il suo ritorno ad altissimi livelli aggiudicandosi il Roland Garros e portando a casa il primo Slam della sua seconda carriera.

La 23enne australiana si era presa una pausa dal tennis nel 2014 dopo aver pagato l’enorme pressione sulle sue spalle. Nella finale odierna non c’è stata storia, come dimostra il netto 6-1 6-3 alla teenager Marketa Vondrousova in appena un’ora e 10 minuti.

“È incredibile … Oggi ho giocato la partita perfetta”, ha detto Barty. “Sono così orgogliosa di me stessa e di tutta la mia squadra. Sono state due settimane pazzesche. Questo è un posto speciale per i giocatori australiani.”

Il successo odierno proietta la Barty al numero 2 del ranking mondiale, con la concreta chance di minacciare la vetta occupata da Naomi Osaka nella seconda metà di stagione.

“Festeggiamo stasera. È stato il viaggio più straordinario che abbiamo vissuto negli ultimi tre anni” – ha sottolineato ancora un’emozionatissima Barty prima di alzare il trofeo al cielo e godersi uno dei momenti più belli di tutta la sua vita.

La diciannovenne ceca non è riuscita a diventare la prima campionessa Slam adolescente da quando Maria Sharapova vinse gli US Open nel 2006. La numero 38 del mondo ha commesso 22 errori non forzati, a fronte di soli dieci winners.

Roland Garros, finale:

[8] A. Barty b. M. Vondrousova 6-1 6-3


Nessun Commento per “ROLAND GARROS: BARTY VINCE IL SUO PRIMO SLAM”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.