ROLAND GARROS DAY 6, PENNETTA ALL’ESAME SUAREZ

Iniziano i terzi turni al Roland Garros 2015. Solo un’italiana impegnata: Flavia Pennetta, chiamata all’impresa contro la top ten Suarez Navarro. Tornano in campo Federer, che si riprende il campo centrale. Nel femminile big match Sharapova - Stosur.
giovedì, 28 Maggio 2015

TENNIS – Parigi. Si inizia a fare sul serio al Roland Garros, con i terzi turni della parte bassa dei due tabelloni. Nel femminile, dopo la Halep, oggi è caduta anche la testa di serie numero 5 Wozniacki, mentre tra gli uomini, per il momento, sorprese clamorose non si sono registrate. Il primo venerdì del torneo prevedeva 16 incontri, che si sono ridotti a 15, dopo che il ritiro del tedesco Benjamin Becker, ha spianato la strada per gli ottavi di finale al quinto favorito del torneo Kei Nishikori. Vediamo nel dettaglio il programma di domani.

Philippe Chartier (ore 11.00). Apertura dedicata alla beniamina di casa Alize Cornet, sul campo centrale. Contro di lei la tennista che ha messo a segno la sorpresa più clamorosa del torneo eliminando Simona Halep. Parliamo della 33enne croata Mirjana Lucic, coniugata Baroni, la quale, per il livello mostrato al secondo turno, si candida decisamente a mina vagante del torneo. La costanza però, non è mai stata la caratteristica principale del suo tennis e quindi non ci stupiremmo se domani tornasse ai livelli pre-Halep. Precedenti 1-0 per la Cornet. A seguire, altro turno tutto sommato abbordabile per Roger Federer, atteso dal bosniaco Damir Dzumhur, numero 88 del mondo, probabilmente già soddisfatto di aver vinto la prima partita al Roland Garros ed aver raggiunto per la seconda volta il terzo turno in uno slam. Il programma prosegue poi con la diciassettesima sfida tra Maria Sharapova e Sam Stosur. Una rivalità che non può definirsi tale, viste le quindici vittorie della siberiana e le sole due affermazioni dell’australiana. Sam però è in forma e a Parigi si esprime bene, quindi potremmo avere una partita. Chiude il sipario sul campo principale dell’impianto di Bois de Boulogne, Jo Wilfried Tsonga, che sarà testato severamente da Pablo Andujar. Se lo spagnolo avrà recuperato le fatiche della due giorni vinta contro Kohlschreiber, l’ex top ten transalpino, vincitore dell’unico precedente sul cemento, potrebbe incontrare più di una difficoltà.

Suzanne Lenglen (ore 11.00). Derby belcanico in apertura di programma sul campo intitolato alla “divina”. Di fronte la campionessa del 2008 Ana Ivanovic e la giovane croata Donna Vekic, 19enne al primo terzo turno in un major. Ana non è al meglio e nei primi due turni si è visto, la croata è una giocatrice pericolosa, dotata di gran talento, ma poco costante, anche per colpa della sua età. Non ci sono precedenti. Sfida da seguire. Derby francese a seguire tra Gilles Simon e l’inatteso Nicolas Mahut. L’eroe della maratona di Wimbledon 2010 ha approfittato delle paturnie di Gulbis, per issarsi per la seconda volta in carriera nello slam di casa. Il suo tennis offensivo, in teoria potrebbe mettere in difficoltà Simon, ma sulla terra Gilles può essere considerato nettamente favorito per giungere per la terza volta agli ottavi del Roland Garros. I precedenti, tutti giocati sul cemento, dicono 4-1 Simon. Ancora Francia nel terzo incontro, con Gael Monfils chiamato a fare i conti con il terraiolo doc Cuevas. Sarà probabilmente una partita lunga, che il francese dovrà prendere con le molle. Unico precedente, nel 2008, 3-0 Monfils a New York. Chiude il programma il match che ci interessa più da vicino: Pennetta – Suarez Navarro. L’italiana trova la giocatrice probabilmente più calda del momento, dopo la finale a Roma e la conquista del best ranking al numero 8 del mondo. I precedenti vedono la Pennetta vincitrice di quattro dei sei confronti diretti, ma sulla terra il bilancio è uno a uno. Ovviamente, il momento di forma favorisce la spagnola, ma Flavia ha le armi per sovvertire il pronostico.

Sette sono i match distribuiti su campo 1,2 e 7. I più interessanti sono sicuramente quelli che mettono Wawrinka di fronte all’americano Johnson e Berdych di fronte al francese Paire. Tra le donne, promette spettacolo il match tra Muguruza e Kerber, un confronto che appare abbastanza prematuro a livello di terzo turno.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO

Nella foto, Flavia Pennetta e Carla Suarez Navarro si salutano dopo la loro ultima sfida al torneo di Sofia del 2014

 


Nessun Commento per “ROLAND GARROS DAY 6, PENNETTA ALL’ESAME SUAREZ”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ROLAND GARROS, DAY 1: CHE IL SIPARIO SI ALZI Federer, Halep, Ivanovic, Tsonga e Nishikori sono alcuni dei big protagonisti della prima giornata al Roland Garros. L’Italia inizia dalle donne, con gli esordi di Flavia Pennetta e Camila Giorgi
  • ROLAND GARROS DAY 4, VIA AL SECONDO TURNO Tornano in campo i protagonisti della parte bassa dei due tabelloni. Sul centrale Sharapova e tanta Francia, allora Federer va sul Lenglen. Per l'Italia, scoppiettante Muguruza - Giorgi, […]
  • RG DAY 10, IL GIORNO DI TSONGA E DEL DERBY SVIZZERO Iniziano i quarti di finale al Roland Garros. La Francia si stringe attorno al proprio beniamino, che cerca l’impresa contro Nishikori. Sul Lenglen ennesimo scontro fratricida Federer – […]
  • RG DAY 9, PIOGGIA PERMETTENDO, SHOW CON I FAB FOUR Si completano, se il tempo sarà clemente, gli ottavi di finale al Roland Garros. Giornata ricchissima con i quattro fab four tutti in campo. Per l’Italia, Pennetta ed Errani sognano i […]
  • RG, DAY 13: IL GIORNO DELLE SEMI MASCHILI Penultimo atto del tabellone maschile al Roland Garros 2015. Tsonga vuole riportare la Francia in finale, ma sulla sua strada c’è un grande Wawrinka. Murray prova a fermare l’inarrestabile […]
  • ROGERS CUP: SVELATI I TABELLONI A Montreal, nel maschile, Wawrinka va nella parte di Djokovic, mentre Nadal potrebbe trovare Murray in semifinale. Sfortunati gli azzurri. A Toronto si ritira Maria Sharapova prima del […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.