ROLAND GARROS: DIVINA BOUCHARD, AVANZA SUAREZ NAVARRO

TENNIS – Una divina Eugenie Bouchard estromette Angelique Kerber dai French Open 2014 e si qualifica ai quarti di finale. Risultato storico per il suo Paese. Avanti anche Carla Suarez Navarro, troppo forte per la croata Tomljanovic
domenica, 1 Giugno 2014

TENNIS, Parigi – Continua la marcia delle stelle WTA verso l’ambita meta dei French Open. La prima di questa domenica ad accedere ai quarti di finale è Eugenie Bouchard che ha spento in soli 52 minuti la n°8 del mondo Angelique Kerber 6-1, 6-2. La 20enne è la prima tennista canadese ad aver raggiunto i quarti di finale al Roland Garros dai tempi di Helen Kelesi nel lontano 1989. Nel secondo incontro in carriera tra le due atlete (l’unico precedente era stato vinto dalla tedesca in tre set tirati) tutto va bene alla canadese che, giocando in contropiede tiene, strappa il servizio all’avversaria, consolida, mette a segno un altro break correndo sul 4-0, tra colpi meravigliosi e vincenti imprendibili. Dopo solo 22 minuti di gioco Genie si aggiudica il primo set. La canadese ha vinto l’82% di punti sulla sua prima di servizio, ha convertito 2 sulle 4 palle break a disposizione e ha messo a segno 16 vincenti contro i 6 della Kerber. È interessante notare che entrambe le giocatrici hanno commessi quattro errori non forzati, ma la Bouchard ha semplicemente giocato meglio della tedesca, martellando un vincente dopo l’altro. Dopo aver perso il primo set la Kerber inizia il secondo in maniera impressionante, tenendo il servizio a zero. Adesso si tratta di dimostrare la forza mentale che l’ha portata stabilmente tra le migliori 10 del ranking WTA. Ma Genie Bouchard non intende stare a guardare e colpisce. Nessuna pressione per la canadese che va in vantaggio sfruttando gli errori della tedesca: 2-1, secondo set. La 20enne tiene duramente un turno di servizio importante e fondamentale. Ipnotizza la folla coi suoi movimenti rapidi e d’anticipo: il vantaggio sale 3-1. Un altro break per la divina Genie che stringe la presa e cerca il controllo totale del match. Bouchard picchia, e fa male con il suo dritto. Il resto è un regalo di errori non forzati della Kerber: 4-1, secondo set. Il tempo si sta esaurendo rapidamente per la tedesca. Semplicemente superlativo il turno di battuta a zero della canadese in questa fase cruciale della partita che contribuisce a mettere pressione sulla tedesca, che serve ora per rimanere partita. Tiene ma la canadese fa altrettanto e porta a casa il match ed uno storico risultato per il suo Paese.

Troppo forte Carla Suarez Navarro per la croata Ajla Tomljanovic. La spagnola testa di serie n°14 si è portata ai quarti di finale con una vittoria per 6-3, 6-3 in poco meno di un’ora e 15 minuti. Nella sua prima apparizione nel main draw degli Open di Francia, la Tomljanovic ha vissuto un sogno, raggiungendo il quarto turno di uno Slam nel quale ha trionfato sulla nostra Francesca Schiavone, ex campionessa del Roland Garros, al primo turno e sulla n°3 del mondo Agnieszka Radwanska al terzo turno. Mentre la Suárez Navarro arriva da una vittoria su un altro astro nascente, Taylor Townsend, nel terzo turno. Il match è stato subito a senso unico. La spagnola ha immediatamente conquistato un break al terzo game del primo set e non ha mai ceduto il proprio servizio, ma proprio quando la Tomljanovic ha cercato di trovare slancio strappando la battuta alla spagnola per salire 1-0 nel secondo set, la Suárez Navarro ha messo a segno il contro-break e ha raddoppiato con un nuovo break nel successivo turno di servizio. Non ha lasciato cadere nulla e ha usato bene il suo fantastico rovescio ad una mano fino alla vittoria. La Suárez Navarro ha convertito quattro su sette break-point rispetto all’uno su quattro per la Tomljanovic. Ha anche commesso 16 errori non forzati, nove in meno della croata che ne ha fatti registrare 25. Record di 17-3 sulla terra nel 2014 per l’iberica che pareggia i conti con Ana Ivanovic mettendo a segno la sua 34esima vittoria in stagione. Carlita incontrerà proprio Eugenie Bouchard, n°16 de mondo, la cui vittoria su Angelique Kerber è stata la nona consecutiva. Gli head to head sono a favore della spagnola che ha vinto il suo unico precedente in due set a Wimbledon l’anno scorso.


Nessun Commento per “ROLAND GARROS: DIVINA BOUCHARD, AVANZA SUAREZ NAVARRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.