ROLAND GARROS, AVANZANO DJOKOVIC E NADAL, FUORI TSONGA

Il serbo e lo spagnolo hanno liquidato in tre set Sousa e Haase, il francese invece ha ceduto a Renzo Olivo nella prosecuzione del match interrotto ieri per oscurità. Avanzano anche Goffin, Dimitrov, Raonic e Steve Johnson, domani torna in campo Paolo Lorenzi
mercoledì, 31 Maggio 2017

TENNIS – Continuano le sorprese in queste prime giornate dell’edizione 2017 del Roland Garros. Dopo Alexander Zverev infatti, è uscito subito di scena anche Jo-Wilfried Tsonga, che nella prosecuzione del match contro Renzo Olivo interrotto ieri per oscurità con l’argentino avanti due set a uno (7-5 6-4 6-7) e 5-4 al terzo, è stato in campo soltanto pochi minuti, visto che è andato sotto 0-40, ha recuperato le tre palle-break consecutive accendendo il pubblico del centrale e ha poi ceduto alla quarta opportunità permettendo al suo avversario di conquistare una delle vittorie più importanti della sua carriera.

DJOKOVIC

Ha avuto pochi problemi invece Novak Djokovic per staccare il pass per il terzo turno, grazie ad una netta vittoria in tre set (6-1 6-4 6-3 lo score conclusivo) ai danni di Joao Sousa. Nel primo set il serbo ha dominato in lungo e in largo, chiudendo i conti in pochi minuti sul 6-1 grazie ad un ritmo e ad una serie di vincenti che hanno impedito al portoghese di entrare in partita. Nel secondo invece Sousa è riuscito quanto meno a creare qualche difficoltà a Djokovic, recuperando un break di svantaggio e trovando alcune soluzioni da fondo campo, soprattutto con il dritto, che gli hanno portato diversi punti. Nole però ha riallungato subito sul 4-2, ha conquistato il parziale sul 6-4 e nel terzo, dopo aver salvato una palla-break nel sesto game, ha spinto ancora sull’acceleratore portando a casa la vittoria sul definitivo 6-3 tra gli applausi del pubblico del “Suzanne Lenglen”.

NADAL

Ha conquistato la qualificazione in scioltezza poi Rafa Nadal, che ha liquidato Robin Haase 6-1 6-4 6-3 senza concedere nemmeno un break in tutto l’incontro. Lo spagnolo ha dominato fin dalle prime battute, costringendo il suo avversario quasi sempre in difesa, e dopo aver portato a casa il primo set in pochi minuti, all’inizio del secondo ha inserito il pilota automatico gestendo la situazione senza alcun problema, fino al facile successo che lo proietta al terzo turno.

GOFFIN

Ha ceduto un set invece David Goffin, che ha comunque sul campo numero 2 portato a casa la vittoria in maniera convincente contro Sergiy Stakhovsky. Il belga infatti si è imposto 6-2 6-4 3-6 6-3, e nonostante l’unico passaggio a vuoto culminato con il break (l’unico concesso in tutto l’incontro) che ha permesso al suo avversario di portare a casa il terzo parziale, ha giocato un altro match molto solido nel quale si è dimostrato nettamente superiore all’ucraino, e può guardare al terzo turno sicuramente con fiducia.

RAONIC

Cosa che farà anche Milos Raonic nonostante anche lui abbia ceduto un set a Rogerio Dutra Silva, prima di portare a casa la vittoria in rimonta 4-6 6-2 6-3 6-4. Il canadese ha commesso qualche errore di troppo nel primo parziale, nel quale ha ceduto per due volte la battuta, poi però si è ripreso e ha gestito bene i set successivi trovando sempre il modo di mettere in difficoltà il brasiliano in risposta e risolvendo per il meglio le poche situazioni in cui sul suo servizio si è trovato in difficoltà.

ALTRI RISULTATI ROLAND GARROS

Passando quindi agli altri match di secondo turno giocati oggi sulla terra rossa parigina, avanzano anche Grigor Dimitrov, che ha battuto in tre set (6-3 6-4 7-5) Tommy Robredo, Horacio Ceballos, vittorioso 7-6 7-6 6-3 su Ivo Karlovic (contro il quale agli ultimi Australian Open aveva dato vita ad una delle partite più belle finita addirittura 22-20 al quinto per il croato) e Steve Johnson, che ha eliminato Borna Coric 6-2 7-6 3-6 7-6.

PROGRAMMA 1 GIUGNO

Analizzando infine il programma di giovedì 1 giugno, domani sul campo centrale per il secondo turno toccherà a Stan Warinka (contro Alexander Dolgopolov) e Gael Monfils (opposto a Thiago Monteiro), mentre sul “Suzanne Lenglen” scendono in campo il numero uno del mondo Andy Murray (contro Martin Klizan) e Richard Gasquet, che se la vede con Victor Estrella Burgos. Sul campo numero 1 poi giocheranno Marin Cilic (contro Konstantin Kravchuk) e Kei Nishikori, impegnato con Jeremy Chardy, sul campo numero 2 invece sono di scena Juan Martin Del Potro (opposto a Nicolas Almagro) e Fernando Verdasco contro Pierre-Hugues Herbert. Quindi, sul campo numero 3 toccherà a Nick Kyrgios, impegnato con Kevin Anderson, e David Ferrer, in campo nel “derby” tutto spagnolo con Feliciano Lopez, mentre sul campo numero 6 giocheranno Tomas Berdych (contro Karen Kachanov) e Kyle Edmund (contro Renzo Olivo). Grande attenzione però dovrà essere riservata al campo numero 14 dove l’azzurro Paolo Lorenzi affronta John Isner.

(Nella foto Novak Djokovic – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “ROLAND GARROS, AVANZANO DJOKOVIC E NADAL, FUORI TSONGA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.