ROLAND GARROS: NADAL CENTRA LA SUA TREDICESIMA FINALE

Lo spagnolo ha battuto Diegoo Schwartzman in tre e set e domenica proverà a diventare per l'ennesima volta campione a Parigi
venerdì, 9 Ottobre 2020

TENNIS – Stavolta non è andata come a Roma. Diego Schwartzman si è presentato alle semifinali del Roland Garros con grande fiducia, forte appunto del clamoroso successo di qualche giorno fa ottenuto al Foro Italico, ma Rafa Nadal oggi non ha voluto concedere sconti e imponendosi 6-3 6-3 7-6 si è assicurato la tredicesima finale parigina (la ventottesima a livello di tornei del Grande Slam) della sua incredibile carriera. L’argentino merita comunque un applausi perché ha saputo lottare con grande grinta, specialmente nel terzo parziale quando è riuscito a riaprire una situazione che sembrava già chiusa, ma alla lunga non ha potuto fare altro che lasciare strada al maiorchino.

Il primo set è stato molto duro, al di là di quello che il punteggio possa far pensare. Ha dovuto remare più di un’ora infatti Nadal per assicurarsi la frazione sul 6-3, dopo un serie di game molto tirati compresi tre break consecutivi (dal secondo al quarto gioco) e tre palle del possibile 2-3 e servizio non trasformate da Schwartzman. Nel secondo parziale invece lo spagnolo ha innalzato ulteriormente il suo livello di gioco ed è salito velocemente sul 3-1, per poi costruire un altro 6-3 (grazie al secondo break conquistato proprio nel nono game) che avrebbe potuto assumere una fisionomia più netta se Nadal avesse sfruttato lo 0-40 sul quale si era portato nel momento in cui l’argentino è andato a servire sul 2-4. All’inizio terzo set quindi lo spagnolo ha continuato a giocare con una intensità impossibile da contenere da parte di Schwartzman, che è andato subito sotto 3-1 cedendo la battuta a “zero” nel corso del quarto gioco. Ma l’argentino ha trovato la forza di rimontare per due volte un break di svantaggio fino al 5-5, quando si è procurato addirittura altre quattro palle break (di cui due consecutive sul 15-40) per portarsi in vantaggio e provare a ribaltare l’inerzia della sfida. Nadal però è riuscito a salvarsi e nel successivo tie-break ha giocato da grande campione, conquistandolo addirittura 7 punti a zero a conferma di quanto sia capace di trovare il suo tennis migliore nei momenti più importanti di una partita. Ora quindi il maiorchino può festeggiare la tredicesima finale parigina della sua carriera e domenica senza alcun dubbio proverà a completare il lavoro per diventare ancora una volta campione a Parigi.

(Nella foto Rafa Nadal – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ROLAND GARROS: NADAL CENTRA LA SUA TREDICESIMA FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.