ROLAND GARROS: AVANZANO WAWRINKA E MURRAY, KO ZVEREV

Lo svizzero e lo scozzese hanno superato rispettivamente Kovalik e Kuznetsov, il tedesco invece è stato battuto da Fernando Verdasco. Al secondo turno anche Kyrgios, Del Potro e Nishikori
martedì, 30 Maggio 2017

TENNIS – E’ arrivata subito una grande sorpresa nella terza giornata dell’edizione 2017 del Roland Garros. Alexander Zverev infatti è uscito di scena per mano di Fernando Verdasco, che si è imposto in quattro set nella prosecuzione del match interrotto nel tardo pomeriggio di ieri, Stan Wawrinka invece si è qualificato per il secondo turno in tre set.

WAWRINKA

Ad aprire le danze è stato proprio lo svizzero, che sul “Suzanne Lenglen” ha superato Jozef Kovalik (24enne numero 162 del mondo) 6-2 7-6 6-3, al termine di un match in cui lo svizzero, dopo un primo set portato a casa senza alcun problema, ha sofferto un po’ nel secondo, visto che è stato costretto a recuperare un break di svantaggio e a salvare ben tre set-point consecutivi durante il successivo tie-break, vinto 8 punti a 6 dopo essere stato sotto 6-3. Nel terzo parziale poi Wawrinka ha avuto ancora qualche difficoltà in apertura, quando è stato costretto a salvare tre palle-break consecutive (sullo 0-40) nel primo game, ma una volta scampato il pericolo ha ritrovato il suo ritmo da fondo campo e grazie al break ottenuto nel sesto game ha portato a casa la vittoria sul definitivo 6-3.

ZVEREV

E’ stato costretto a rimandare qualsiasi sogno di gloria invece Alexander Zverev, considerato addirittura tra i favoriti per la vittoria finale dopo il trionfo agli Internazionali d’Italia ma eliminato quindi al primo turno da un Fernando Verdasco in giornata di grazia. Dopo la sospensione del match avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri sul punteggio di un set pari, oggi al rientro in campo lo spagnolo si è dimostrato nettamente più in palla, e anche se ha dovuto rimontare un break di svantaggio in apertura di terzo set, da quel momento ha preso in mano il controllo della sfida impedendo a Zverev di giocare il suo tennis, fino a chiudere i conti sul definitivo 6-4 3-6 6-4 6-2 tra gli applausi del pubblico del centrale.

NISHIKORI

Ha vinto in quattro set poi anche Kei Nishikori, che è andato sotto contro Thanasi Kokkinakis, protagonista di un bel primo set portato a casa sul 6-4, ma capace poi di riprendere in mano la situazione costringendo il suo avversario a giocare quasi sempre in difesa fin dalle battute iniziali del secondo parziale. Il giapponese infatti ha comandato dalla linea di fondo campo e ha chiuso i conti 4-6 6-1 6-4 6-4 conquistando così il passaggio al secondo turno.

MURRAY

Cosa che ha fatto anche il numero uno del mondo Andy Murray, pur senza brillare particolarmente, sconfiggendo Andrey Kuznetsov 6-4 4-6 6-2 6-0 sul campo centrale. Lo scozzese ha commesso diversi errori nella prima metà dell’incontro, si è fatto rimontare un break di vantaggio nel primo set prima di portarlo a casa sul 6-4 e nel secondo, dopo aver recuperato il turno di battuta perso nel primo game, ne ha ceduti altri due andando sotto 5-2, e anche se ha recuperato uno dei due break di svantaggio riavvicinandosi sul 4-5, non è riuscito a completare la rimonta visto che il russo ha chiuso i conti sul 6-4. Nel terzo set quindi Murray ha provato a giocare con maggiore scioltezza, ha limitato i momenti di nervosismo tra un punto e l’altro e ha messo in tasca il parziale sul 6-2 senza concedere nulla al suo avversario, che poi anche nel quarto set non ha potuto più nulla davanti alle accelerazioni del numero uno del mondo. Murray infatti è salito velocemente sul 4-0, e ha chiuso i conti poco dopo sul definitivo 6-0 tra gli applausi del pubblico del “Philippe Chatrier”.

ALTRI RISULTATI ROLAND GARROS

Passando quindi alle altre sfide in programma oggi sulla terra rossa parigina, hanno superato il primo turno anche Nick Kyrgios, che ha battuto Philipp Kohlschreiber in tre set (6-3 7-6 6-3) mettendo in campo una prestazione molto solida, Juan Martin Del Potro, uscito nettamente vittorioso dal “derby” con il connazionale Guido Pella 6-2 6-1 6-4, il giovane coreano Hyeon Chung, protagonista di una bella vittoria ai danni della testa di serie numero 27 Sam Querrey (6-4 3-6 6-3 6-3 lo score conclusivo), Denis Istomin (7-6 6-3 6-4 allo statunitense Ernesto Escobedo), Nicolas Almagro (6-7 6-4 6-3 7-6 a Marcos Baghdatis) e Alexander Dolgopolov (7-5 6-3 6-4 a Carlos Berloq).

(Nella foto Stan Wawrinka – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ROLAND GARROS: AVANZANO WAWRINKA E MURRAY, KO ZVEREV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.