ROMA, BIG OK: SALUTA VENUS

La Kontaveit lancia l'avviso ai naviganti a Roma: fuori la Williams. Il resoconto del giovedì degli Internazionali d'Italia, sponda circuito femminile
giovedì, 17 Maggio 2018

TENNIS – Gli Internazionali BNL d’Italia entrano nel vivo grazie al giovedì che mette in scena il programma più succulento della settimana di Roma, con ben otto match di altissimo livello nella tabella di marcia odierna. Sette, se consideriamo un walkover che potrebbe assumere un’importanza capitale nell’economia delle risorse da impiegare nel weekend. Passano il turno tutte le big impegnate negli ottavi di finale, tranne una: Venus Williams è la vittima della sorpresa odierna.

Sempre se è ancora possibile chiamarla sorpresa, visto che Anett Kontaveit è sempre più una certezza nel futuro della racchetta femminile. La tennista estone riscatta l’eliminazione della connazionale Kaia Kanepi, avvenuta nella giornata di ieri, e porta avanti i colori della sua terra. Per la giocatrice baltica arriva una vittoria eccellente contro l’americana, incapace di reggerne i ritmi soprattutto nella parte iniziale del testa a testa. Alla fine Venus deve arrendersi in due set, 6-3 7-6[3] il punteggio finale che vale l’accesso ai quarti.

Negli altri match di giornata, spicca in maniera particolare il walkover che permette a Simona Halep di saltare un turno a piè pari. La tennista rumena stacca il pass per i quarti di finale grazie al forfait di Madison Keys, che abbandona il torneo senza nemmeno scendere in campo. Servono tre set in apertura di programma, invece, ad Elina Svitolina e Jelena Ostapenko: l’ucraina rimonta e batte Daria Kasatkina dopo aver perso di schianto il primo set, chiudendo poi 0-6 6-3 6-2. Vince recuperando un parziale di svantaggio anche la tennista lettone, che estromette dal Foro Italico Johanna Konta: 2-6 6-3 6-4 il risultato finale.

Chiudono la tabella di marcia, fino a questo momento, Angelique Kerber e Maria Sharapova: prova di forza della tedesca, che distrugge Maria Sakkari con un doppio 6-1, complici le fatiche che la greca ha affrontato contro Karolina Pliskova. Masha, dal canto suo, sembra rinata e lo dimostra contro Daria Gavrilova, battuta 6-3 6-4. Chiudono il programma Sloane Stephens e Caroline Garcia, adesso in campo nel testa a testa del tardo pomeriggio, poi il match in prime time tra Anastasija Sevastova e Caroline Wozniacki.


Nessun Commento per “ROMA, BIG OK: SALUTA VENUS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ERRANI – WILLIAMS: BIOGRAFIA E STATISTICHE Internazionali BNL d'Italia, note biografiche e migliori risultati in carriera delle due finaliste. La crescita costante della bolognese, alla ricerca di un primo grande successo nel […]
  • US OPEN, DAY 6: LE STELLE CONTINUANO A BRILLARE Carrellata di big nel day-six, nessuna delude le aspettative: resta Venus Williams, nel match conclusivo di giornata contro la Siegemund
  • ROMA, REGNA ANCORA LA SVITOLINA Dopo il successo dell'anno scorso, l'ucraina vince anche l'edizione 2018 di Roma battendo in due set la numero uno del mondo, Simona Halep.
  • ROMA, FUORI KERBER E WOZNIACKI Verso le semifinali, Roma ne elegge già tre: passano Sharapova, Svitolina e Kontaveit, attesa per Halep-Garcia. Il resoconto del venerdì femminile
  • ROMA, VINCI OUT E ADDIO AL TENNIS Gli Internazionali d'Italia al via a Roma, la carriera della tarantina al capolinea. Momento emozionante dopo il KO contro la Krunic
  • INTERNAZIONALI, ECATOMBE AZZURRA Fuori Berrettini, Fognini e Cecchinato, avanti Djokovic, Nadal e Federer col brivido. Tra le donne, salutano gli Internazionali Venus, Muguruza e Kvitova.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.