ROMA, FINALE HALEP-SVITOLINA

Internazionali d'Italia, eliminate in semifinale Sharapova e Kontaveit. Roma è un affare tra la romena e l'ucraina: il resoconto del sabato femminile

TENNIS – L’ultimo atto degli Internazionali BNL d’Italia sarà un affare tutto dell’Est Europa. Simona Halep ed Elina Svitolina si affronteranno per l’ultimo atto del torneo del Foro Italico, in programma nella giornata conclusiva di domenica. Salutano Roma, dopo una settimana ad altissima intensità tecnica ma anche emotiva, una sorprendente Anett Knotaveit ed una ritrovata Maria Sharapova. Il resoconto del sabato premia dunque le giocatrici che, alla vigilia, godevano dei favori del pronostico.

Il compito più abbordabile, stando a quello che riserva la semplice carta, è quello della Svitolina. È la tennista ucraina a sfidare la Kontaveit nella semifinale che apre la tabella di marcia del sabato: nonostante una disparità ancora evidente rispetto all’avversaria, la giocatrice estone non disdegna sprazzi di battaglia in un match che la vede cedere ugualmente in due set. Troppo forte la numero 4 del mondo, nonostante un piccolo passaggio a vuoto nel quarto gioco del primo parziale. Finisce 6-4 6-3 per la Svitolina in un’ora e quindici minuti: il primo pass per la finale della capitale italiana viene assegnato.

Il secondo, invece, è una questione da risolvere tra Halep e Sharapova, nel remake della finale del Roland Garros del 2014. Stavolta, però, l’esito è diverso e premia la romena, nonostante una battaglia che si protrae fino al terzo set e che vede la siberiana in vantaggio nel primo parziale. Masha sale 6-4, poi subisce il ritorno di Simona, capace di aggiudicarsi il secondo set con un nettissimo 6-1. Nell’ultimo, poi, l’inerzia favorisce la numero uno: 6-4 e qualificazione all’ultimo atto del Foro Italico ufficialmente conquistata.

Domani andrà in scena la finalissima che assegnerà il titolo. Si va in campo alle 13:00, con la Halep che parte nuovamente con i favori del pronostico, ma la Svitolina godrà di un set giocato in meno. Un vantaggio da valutare nell’economia delle risorse a disposizione delle due finaliste, ma il campo rimane il giudice sovrano.


Nessun Commento per “ROMA, FINALE HALEP-SVITOLINA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ROMA, REGNA ANCORA LA SVITOLINA Dopo il successo dell'anno scorso, l'ucraina vince anche l'edizione 2018 di Roma battendo in due set la numero uno del mondo, Simona Halep.
  • ROMA, HALEP IN SEMIFINALE: PLISKOVA OUT Halep-Bertens e Svitolina-Muguruza sono le due semifinali femminili di Roma. Fuori la numero 2 del tabellone insieme a Venus Williams
  • ROMA, FUORI KERBER E WOZNIACKI Verso le semifinali, Roma ne elegge già tre: passano Sharapova, Svitolina e Kontaveit, attesa per Halep-Garcia. Il resoconto del venerdì femminile
  • ROMA, BIG OK: SALUTA VENUS La Kontaveit lancia l'avviso ai naviganti a Roma: fuori la Williams. Il resoconto del giovedì degli Internazionali d'Italia, sponda circuito femminile
  • ROMA, VINCI OUT E ADDIO AL TENNIS Gli Internazionali d'Italia al via a Roma, la carriera della tarantina al capolinea. Momento emozionante dopo il KO contro la Krunic
  • ROMA, PLISKOVA ELIMINATA Vittime eccellenti agli Internazionali d'Italia: la ceca esce di scena contro Maria Sakkari, ma Roma non si ferma. Il resoconto più il programma di stasera

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.