INTERNAZIONALI D’ITALIA: OK GASQUET E THIEM, FUORI DIMITROV E MONFILS

Il francese ha vinto il "derby" con Benneteau 6-3 6-0, l'austriaco invece ha superato Alexander Dolgopolov in tre set. Fuori Karlovic, Dimitrov e Monfils
lunedì, 9 Maggio 2016

TENNIS – Non è mancato lo spettacolo fin dai primi match degli Internazionali d’Italia in corso di svolgimento questa settimana al Foro Italico. Nella giornata di oggi infatti, hanno superato il turno sia Richard Gasquet (testa di serie numero 11) che Dominic Thiem (numero 13 del seeding), battendo rispettivamente il connazionale Julien Benneteau e Alexander Dolgopolov. Sono usciti subito di scena invece Ivo Karlovic (sconfitto da Glbis) e Grigor Dimitrov, superato nettamente dal giovane talento tedesco Alexander Zverev.

GASQUET

Nel “derby” tutto francese con Benneteau, sul Grandstand Gasquet si è imposto nettamente 6-3 6-0, giocando un incontro di alto livello nel quale, dopo un primo set comunque molto equilibrato, risolto dall’unica palla break trasformata dall’attuale numero 12 del mondo nell’ottavo game (dopo che ne aveva anche salvata una nel terzo), ha cambiato decisamente marcia.

Nel secondo parziale infatti Gasquet è stato praticamente ingiocabile per il suo avversario, basti pensare che dopo essere andato avanti 3-0 con due break di vantaggio, ha infilato un parziale di 12 punti a 2 che gli ha consegnato il definitivo 6-0 e quindi il passaggio del turno tra gli applausi del pubblico italiano.

THIEM

Molto più spettacolare invece è stato il match tra Dominic Thiem e Alexander Dolgopolov, che hanno regalato agli spettatori del “Pietrangeli” tre set ricchi di emozioni e colpi  spettacolari. Nel primo parziale l’austriaco ha saputo capitalizzare l’unico break ottenuto nel secondo game, chiudendo poi i conti sul 6-3 senza concedere chance al suo avversario, nel secondo invece la situazione si è ribaltata, visto che è stato l’ucraino (nell’ottavo game) a strappare il servizio a Thiem e rimettere in piedi la partita vincendo il set 6-3.

Quindi, nel terzo e decisivo parziale, entrambi i giocatori hanno iniziato bene con i rispettivi turni di battuta, ma nel quarto game, mentre si trovava a fronteggiare una palla break sul 30-40, Dolgopolov ha accusato un problema alla schiena che lo ha costretto a chiamare il medical tiem-out. Al rientro in campo comunque l’ucraino è riuscito a salvarsi e il match è filato via tra un colpo spettacolare e l’altro fino al 5-4 in favore di Thiem: poi, nel decimo game, Dolgopolov ha commesso un paio di errori di troppo, ha regalato all’austriaco due match point sul 15-40 e, alla prima opportunità, Thiem ha archiviato la vittoria sul definitivo 6-4, tra gli applausi del pubblico che ha assiepato il “Pietrangeli”.

KARLOVIC

Ha salutato subito gli Internazionali d’Italia invece Ivo Karlovic, battuto in tre set da Ernests Gulbis che si è imposto 6-7 6-2 6-3. Dopo un primo set in cui era riuscito a spuntarla il tie-break, il croato ha avuto una flessione evidente, che ha permesso al suo avversario di guadagnare campo e di metterlo in difficoltà in risposta, fin dall’inizio del secondo parziale. Non a caso da quel momento Gulbis ha strappato il servizio per ben quattro volte a Karlovic, che poi non è più riuscito a tornare in partita.

ZVEREV

Passando quindi alla sessione serale, la partita tra Sasha Zverev e Grigor Dimitrov che prometteva spettacolo visto il talento dei due giocatori, ha deluso un po’ le attese, visto che il giovane talento tedesco ha acuito la crisi del bulgaro battendolo nettamente 6-1 6-4. Nel primo set non c’è stata proprio partita, Zverev infatti si è imposti in appena 24 minuti, nel secondo invece, pur essendo stato sempre all’inseguimento, Dimitrov era riuscito a rientrare in partita recuperando il break di svantaggio per il momentaneo 4-4, ma a quel punto Zverev ha spinto nuovamente sull’acceleratore e si è regalato la sfida di secondo turno contro Roger Federer chiudendo i conti sul definitivo 6-4.

ALTRI RISULTATI

Nelle altre partite della serata poi, è uscito subito di scena anche Borna Coric, battuto da Kukushkin 7-6 5-7 6-4 dopo una partita molto equilibrata, e a sorpresa ha salutato anzitempo Roma anche Gael Monfils, sconfitto inaspettatamente dal brasiliano Bellucci in due set (6-3 7-6).

Nella foto Richard Gasquet (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “INTERNAZIONALI D'ITALIA: OK GASQUET E THIEM, FUORI DIMITROV E MONFILS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.