ROMA, TRIONFANO IN DOPPIO I FRATELLI BRYAN E IL DUO HINGIS-MIRZA

Ottengono il titolo di doppio maschile i fratelli Bryan, che hanno battuto la coppia Pospisil-Sock. Mentre, dal fronte femminile, si aggiudicano il trofeo degli Internazionali di Roma Martina Hingis e Sania Mirza
domenica, 15 Maggio 2016

Tennis – Sono ancora i fratelli Bryan i sovrani indiscussi degli Internazionali di Roma di doppio maschile. La coppia americana ha sconfitto, in 1 ora e 10 minuti di gioco, Vasek Pospisil e Jack Sock 2-6 6-3 10-7 aggiudicandosi per la quarta volta il torneo romano, nonché il 36esimo Master 1000 (e più di 100 titoli in carriera).

Sinceramente non mi sarei mai aspettato questi numeri – ha detto Bob Bryan nel post partita. È pazzesco, abbiamo superato il record di Tim e Tom Gullikson e per noi era inimmaginabile. La salute ci ha anche aiutato e questo è un bene..siamo consapevoli di non essere più giovanissimi ma vincere tutti questi titoli è una sensazione fantastica“.

Il ritardo per pioggia ci ha avvantaggiati, il nostro coach, nello spogliatoio, ci ha fomentato spronandoci a dare di più e con energia..abbiamo giocato un ottimo tie-break e ne siamo felici. Ora tocca al Roland Garros” ha detto il fratello Mike.

Conquistano il torneo di doppio femminile Martina Hingis e Sania Mirza. La coppia numero 1 del mondo ha battuto le russe Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina 6-1 6(5)-7 10-3, dopo 1 ora e 30 di gioco. Il duo indo-elvetico non vinceva dall’8 febbraio, dal torneo di San Pietroburgo. Inoltre, le ragazze sono finalmente riuscite ad ottenere la prima vittoria sulla terra rossa. 

 


Nessun Commento per “ROMA, TRIONFANO IN DOPPIO I FRATELLI BRYAN E IL DUO HINGIS-MIRZA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • L’ALTRO ROLAND GARROS Da Errani e Vinci nel doppio femminile a Stephane Houdet nel singolare in carrozzina, il Roland Garros ha assegnato tutti i restanti titoli del torneo parigino
  • PAOLO LORENZI: “NON HO SFRUTTATO LE OCCASIONI UTILI” In conferenza stampa, Paolo Lorenzi ha dichiarato il suo disappunto sulla partita disputata in un modo molto obiettivo. Ma i suoi scopi non cambiano, migliorare sarà la prima cosa
  • FRANCESCO TOTTI: CAPITANO ANCHE NEL TENNIS Torna "Tennis with stars" l'evento di beneficenza cui hanno presenziato le stelle del calcio assieme alle stelle del tennis. Protagonisti Francesco Totti e altri giocatori della Roma che […]
  • SIMONA HALEP: “HO RITROVATO LA MIA SICUREZZA” Dopo la conquista del torneo di Madrid, Simona Halep è tornata più forte che mai e, a Roma, è intenzionata a vincere..senza crisi e senza paure, solo con una nuova fiducia in sé stessa
  • CLAUDIA GIOVINE: “AVREI POTUTO FARCELA” L'azzurra Claudia Giovine, dopo la sconfitta, ha dichiarato nel post gara di essere sì soddisfatta, ma non abbastanza. Il calo fisico e la poca lucidità non le hanno permesso di strappare […]
  • ANDY MURRAY: “CON AMELIE NON HA FUNZIONATO, È GIUSTO COSI'” Agli Internazionali di Roma, Andy Murray ha spiegato i perché della sua separazione da Amelie Mauresmo. Tali perché si trovano nella mancanza di tempo di entrambi, soprattutto dell'ex campionessa

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.