ROTTERDAM: AVANZANO RAONIC, SHAPOVALOV E MONFILS

I due canadesi hanno eliminato rispettivamente Kohlschreiber e Skugor, mentre il transalpino ha eliminato la testa di serie numero 8 David Goffin

TENNIS – E’ stato un incontro molto tirato ed equilibrato, ma alla fine Milos Raonic è riuscito ad avere la meglio su Philipp Kohlschreiber (7-6 7-5 il risultato finale in suo favore) assicurandosi così il passaggio al secondo turno del torneo Atp di Rotterdam.

Il canadese ha trovato dall’altra parte della rete un Kohlschreiber in palla grazie alla buona efficacia trovata al servizio, e nel tie-break del primo set Raonic ha dovuto salvare anche un set-point (sull’8-7 in favore del suo avversario) prima di vincere la frazione 10 punti a 8, mentre nel secondo parziale a fare la differenza è stato il break ottenuto nell’undicesimo game, a conferma del grande equilibrio che ha regnato per tutto l’incontro. Per il canadese però si è trattato comunque di una vittoria importante, che lo ha visto giocare un tennis molto solido davanti ad un avversario di buon livello, e l’obiettivo è quello di migliorare ancora per provare ad andare più avanti possibile nel tabellone olandese

SHAPOVALOV

Si è imposto in due set poi anche il connazionale Denis Shapovalov, che sempre sul campo centrale ha superato Franko Skugor 7-5 6-3, al termine di un incontro ben giocato dal canadese. Nel primo set Shapovalov si è fatto rimontare un break di vantaggio (da 4-1 a 4-4) prima di piazzare l’allungo decisivo proprio nel dodicesimo game, mentre nel secondo si è portato sul 4-0 incanalando definitivamente la partita dalla sua parte. Skugor poi è riuscito a recuperare un dei due break di svantaggio, ma da quel momento Shapovalov non ha concesso più niente fino al definitivo 6-3 con il quale si è assicurato vittoria e passaggio del turno.

MONFILS

Cosa che ha fatto anche Gael Monfils in uno degli incontri più attesi di giornata, visto che il francese ha eliminato la testa di serie numero 8 David Goffin 7-6 7-5 grazie ad una prova di grande spessore. Nel primo set Monfils è stato bravo a recuperare dal 5-4 e servizio in favore del belga, e nel secondo è riuscito nuovamente a recuperare un break di svantaggio (dall’1-4) prima di rimontare fino al 4-4 e andare poi a vincere 7-5 strappando nuovamente il servizio al suo avversario nell’undicesimo game.  Goffin poi, dopo il cambio di campo, ha avuto ben tre palle del possibile contro-break del 6-6, ma Monfils è stato bravo a salvarsi e a mettere in tasca il successo tra gli applausi del pubblico del centrale.

ALTRI RISULTATI ROTTERDAM

Passando poi agli altri match di primo turno giocati oggi nella città olandese, avanzano anche Ernests Gulsbis, che ha battuto nettamente (6-2 6-4) il rumeno Marius Copil, Fernando Verdasco, uscito vittorioso anche lui in due set (7-5 6-4) contro l’australiano Matthew Ebden, e Tomas Berdych, che ha superato il francese Gilles Simon 7-6 6-4 al termine di un incontro ricco di emozioni e ribaltamenti di fronte nel quale si sono materializzati ben otto break.

(Nella foto Milos Raonic – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ROTTERDAM: AVANZANO RAONIC, SHAPOVALOV E MONFILS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.