SARA E ROBERTA, DOPPIA SEMIFINALE

Semifinale tutta azzurra a Pattaya tra le due compagne di doppio di Fed Cup. Sara Errani ha superato la Voskoboeva in tre set, mentre Roberta Vinci ha eliminato in due la n.2 del tabellone Ivanovic
venerdì, 11 Febbraio 2011

Pattaya (Thailandia) 11 Febbraio 2011 – Per un giorno le compagne che hanno  difeso la maglia azzura di doppio a Hobart saranno nemiche, ma la notizia non è affatto negativa. Sara Errani e Roberta Vinci si sono infatti qualificate per le semifinali del torneo WTA di Pattaya, regalandosi un derby che per una delle due significherà la finale. Roberta precede Sara di sei posizioni nel ranking, ed ha vinto i due precedenti, entrambi lo scorso anno, meritando quindi il rango di favorita.

Roberta elimina Ana. L’ultima a qualificarsi per il derby di domani è la tarantina, bravissima ad eliminare per 7-5 6-3 Ana Ivanovic, testa di serie numero 2. Decisiva la maggiore concretezza della nostra giocatrice, che ha sfruttato cinque palle break su sette, mentre la serba ha avuto lo stesso numero di occasioni, ma ne ha concretizzate solo due. Il match ha visto Roberta sempre avanti, con la Ivanovic a tentare di rintuzzare gli attacchi della pugliese. Il primo set finisce infatti 7-5 per Roberta, che pure era stata avanti di un break in altre due occasioni prima di cogliere il vantaggio decisivo nell’undicesimo game. Più lineare il secondo set, in cui un break iniziale per la Vinci viene difeso con successo fino alla fine e soprattutto in un lunghissimo ottavo gioco. Sul 5-3 la Ivanovic cede nuovamente il servizio, e con esso lascia il torneo.

Un film già visto. La Thailandia continua a riservare incontri complicati a Sara Errani, ma, ed è quello che conta, continua a portare successi alla bolognese. Rimontando, per la terza volta in tre incontri, un set di svantaggio, Sara supera Galina Voskoboeva per 2-6 6-3 6-2 ed arriva così in semifinale. Come nel match contro Ayumi Morita, Sara parte malissimo. La kazaka scatta 4-0 in barba al suo ranking disastroso (560 a causa di un lungo infortunio) e chiude con tranquillità per 6-2 la prima partita. La strada sembra spianata quando la Voskoboeva prende anche un break di vantaggio in apertura di set, ma il controbreak nel quarto game è la chiave di volta di un match che, pian pianino, prende la strada di Sara. Il secondo passo della rimonta è il brek nell’ottavo game, poi difeso non senza difficoltà nel nono game, in cui la Errani deve annullare uno 0-40 prima di portare a casa il 6-3 che porta il match finalmente in parità. Il terzo set non è una passeggiata, ma comunque segue un percorso favorevole all’azzurra. Break sull’1-1 difeso con bravura fino al 4-2, dove arriva un po’ di serenità insieme ad un nuovo break che fa da preludio al 6-2 finale.

Anche Vera lotta, Daniela Passeggia. Raggiunge la semifinale anche Vera Zvonareva, alla caccia del terzo titolo consecutivo a Pattaya. La numero 3 del mondo ha però dovuto sudare per sconfiggere la cinese Shuai Peng per 6-4 4-6 6-4. La russa ora affronterà Daniela Hantuchova, che ha passeggiato su Akgul Amanmuradova, sconfitta con un eloquente 6-2 6-0.


Nessun Commento per “SARA E ROBERTA, DOPPIA SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SARA VINCE IL DERBY IN SEMIFINALE La Errani supera nettamente Roberta Vinci in semifinale a Pattaya e si regala la finale contro Daniela Hantuchova, vincitrice a sorpresa su Vera Zvonareva. A Parigi finale Clijsters-Kvitova
  • ERRANI E VINCI BUONA LA PRIMA Esordio con vittoria per le due azzurre al torneo di Pattaya City. Sara soffre un po' troppo contro la sconosciuta Chang, mentre Robertina lascia 4 game alla Palkina. Disco rosso per la […]
  • SEPPI VINCE UN’ALTRA BATTAGLIA, BENE LE CICHIS TENNIS - Altra maratona per il bolzanino che impiega cinque set per avere ragione di Blaz Kavcic ed accedere così al terzo turno. Esce di scena Giorgi eliminata da Shuai Peng vincente in […]
  • SARA LA COMBATTENTE Sara Errani nei quarti a Pattaya rimontando un 2-6 3-5 alla giapponese Morita. Avanza anche Vera Zvonareva. A Parigi Jelena Dokic supera la Petrova
  • ROBERTA PARTE BENE Buon esordio di Roberta Vinci nel WTA di Parigi. L'azzurra supera con un doppio 6-4 la romena Simona Halep e si qualifica per il 2° turno.
  • ROBERTA NON SI FERMA Altra buona vittoria per la Vinci a Pattaya City, che accede ai quarti di finale superando la cinese Zhang per 7-5 6-1. Si salva la Ivanovic, mentre cade la Kirilenko.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.