ERRANI IN SEMIFINALE

Splendida vittoria di Sara Errani nel WTA di Barcellona. La bolognese fa fuori la testa di serie n.2 Julia Goerges per 6-2 6-3 e conquista la semifinale del torneo iberico
venerdì, 13 Aprile 2012

Barcellona (Spagna) – Continua nel migliore dei modi la cavalcata di Sara Errani nel WTA di Barcellona, evento da 220 mila $ di montepremi su terra rossa. La bolognese tiene alto il nome dell’italia tennistica dominando, dopo un match perfetto, Julia Goerges con il punteggio di 6-2 6-3. La tedesca, testa di serie n.2 del torneo, accusa parecchio il ritmo e la continuità di rendimento offerti dall’azzurra, brava  a gestire il match dall’inizio alla fine e regalando pochissimo alla sua avversaria. Domani sfiderà per un posto in finale la spagnola Carla Suarez Navarro, che nel primo match di giornata ha sconfitto 6-4 6-1 Simona Halep.

Goerges in crisi. Quasi come un filo invisibile dal Marocco alla Spagna, l‘Italia del tennis conquista quasi in contemporanea due semifinali del circuito  maggiore. E se per Flavio Cipolla quello di Casablanca risulta essere il miglior risultato della sua onestissima carriera, la semifinale raggiunta da Sara Errani nel WTA di Barcellona è l’ennesima di una carriera che raccoglie già 6 finali e 3 successi, l’ultimo propio lo scorso marzo sul rosso di Acapulco. Seconda sfida e primo successo per la romagnola contro la più quotata Julia Goerges, n.16 del mondo e di un anno più giovane. Davanti ai pochi intimi del centrale, Sara indirizza  subito il confronto dalla sua parte, applicando uno schema di gioco molto variegato e ricco di soluzioni vincenti. La maggior potenza fisica, induce la tedesca a sfruttare appieno servizio e dritto, risultando però poco precisa. L’azzurra, dopo aver mancato due palle break nel primo gioco, si stacca decisamente nel 3° strappando il servizio a 0 e cambiando campo avanti sul 2-1. Percentuali misere al servizio ostacolano la Goerges, sempre più in difficoltà ad appoggiarsi su una palla insidiosa e poco pulita tirata dall’azzurra.  Gli errori fioccano e Julia finisce sotto sul 4-1 pesante. La romagnola lascia solo un altro game alla tedesca, prima d’infilare un nuovo break a 15 che chiude il parziale sul 6-2.

Sarita Perfetta. L’atteggiamento mentale della Errani rimane identico anche nel secondo set, mostrandosi più intelligente e saggia sotto il profilo tattico. Il gioco monocorde della Goerges alterna vincenti di altissimo spessore, (pochi), a errori gratuiti banali, (tanti). Sara, dopo due palle break sprecate nel 3° gioco, tiene a galla la sua avversaria fino al 3-3, attestandosi oltre l’80% di punti con la prima di servizio.La Goerges, sempre poco paziente nello scambio, resta troppo distante dal campo, mentre al servizio mancano gli adeguati miglioramenti.  Al terzo tentativo Sarita piazza la sua zampata,  cambiando campo sul 4-3 e servizio. La reazione della Goerges sta tutta nel game successivo, dove con un paio di vincenti scappa sul 15-40,  raccogliendo le prime e uniche palle break del set. Con freddezza e  grande personalità, la Errani chiude in faccia alla tedesca ogni speranza di rimonta, mettendo fine al confronto poco dopo sul 6-3.  Domani sfida insidiosa contro la padrona di casa Carla Suarez Navarro,n.65 WTA, brava a superare in giornata la romena Simona Halep per 6-4 6-1. Tra le due 3 precedenti, con l’iberica  avanti per 2-1

Avanti Cibulkova. Nei restanti due quarti di finale la slovacca  Dominika Cibulkova, n.3 del torneo, fa fuori la qualificata ucraina Yuliya Beygelzimer con il punteggio di 3-6 6-0 6-0, mentre la romena Sorana Cirseta passa 2-6 6-1 6-3 su Olga Govorstova.

Vola Caroline. Giornata di quarti di finale anche a Copenaghen, sede del torneo sul veloce da 220 mila dollari di montepremi, dove la padrona di casa Caroline Wozniacki passa agevolmente al turno successivo.

Ecco tutti i risultati:

1) Caroline Wozniacki (DEN) d. Alizé Cornet (FRA) 60 63
(2) Angelique Kerber (GER) d. (6) Mona Barthel (GER) 62 06 75
(3) Jelena Jankovic (SRB) d. (5) Kaia Kanepi (EST) 46 61 63
Petra Martic (CRO) d. Bojana Jovanovski (SRB) 64 46 63


Nessun Commento per “ERRANI IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ERRANI TRAVOLGENTE Sara Errani vola in finale al WTA di Barcellona. Il facile successo su Carla Suarez Navarro per 6-1 6-2, regala all'azzurra la 7° finale della carriera. Nell'ultimo atto sfiderà Dominika […]
  • PENNETTA OK, SCHIAVONE KO Nel WTA di Barcellona buon esordio di Flavia Pennetta, che batte Lara Arruabarena-Vecino 6-0 6-4. Primo tunro amaro invece per Francesca Schiavone, sconfitta 6-4 6-3 da Olga Govortsova. […]
  • SARITA DI SPAGNA Splendido trionfo di Sara Errani, che abbatte 62 62 la Cibulkova e fa suo il WTA di Barcellona. 4° titolo della carriera, e poco dopo arriva anche il bis nel doppio, vincendo con la Vinci […]
  • VINCE SOLO LA ERRANI Nel WTA di Barcellona ottima vittoria di Sara Errani, che approda ai quarti liquidando 6-0 6-2 Estrella Candela. Va male a Roberta Vinci, sconfitta da Simona Halep 6-1 6-3. A Copenaghen ko […]
  • DISCO ROSSO PER LA PENNETTA Altro ko azzurro al 2° turno del WTA di Barcellona, dove Flavia Pennetta si lascia ipnotizzare dalla qualificata ucraina Yulya Beygelzimer, che dopo 2 ore e mezza di lotta vince 6-2 6-7 6-4
  • SARA AL TOP Il successo di Barcellona regala a Sara Errani il best ranking alla posizione n.28. Praticamente immobili le restanti azzurre, mentre risalgono leggermente Angelique Kerber e Jelena Jankovic

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.