SEOUL, SCHIAVONE IN SEMIFINALE

Battaglia in tre set con la Date-Krumm, rimontata dopo il primo set. Ora la Pavlyuchenkova. Guangzhou, semifinali in corso
venerdì, 20 Settembre 2013

TENNIS – Nonostante un calo psicofisico che sta caratterizzando tutto il suo torneo, Francesca Schiavone riesce ad approdare alle semifinali del KDB Korea Open di Seoul. Battaglia in tre set contro Kimiko Date-Krumm, giapponese di 42 anni. Adesso la sfida con la Pavlyuchenkova: chi vince, molto probabilmente, affronterà Agnieszka Radwanska nell’atto conclusivo. Semifinali già in corso a Guangzhou, con Vania King prima finalista: sconfitta la beniamina di casa Jie Zheng.

Torneo sud-coreano ancora benevolo, dunque, con la tennista milanese. La Leonessa deve superare 2h02′ di gioco per strappare il pass che vale la semifinale. Un’ostica Date-Krumm si impone 6-4 nel primo set, nonostante il servizio strappato dall’azzurra nel primo game. Passaggio a vuoto della Schiavone nelle battute finali e doppio break della nipponica, che chiude in 35 minuti.

Nel secondo set arriva la reazione dell’italiana, chiamata a ribaltare la spiacevole situazione di svantaggio. L’inizio, però, non è dei migliori: la Date-Krumm strappa il servizio e vola 2-0, ma l’immediato contro-break è ossigeno puro per la Schiavone, che ne ottiene altri due e va a servire per il pareggio. La giapponese reagisce e recupera su una battuta dell’ex top ten, che però vince il secondo set 6-4. Il set decisivo si gioca tra quinto e settimo gioco: break Schiavone, immediata risposta Date-Krumm, ancora break azzurro. Il match scivola senza altri scossoni e la milanese ha la meglio con il punteggio di 4-6 6-4 6-4.

Sua avversaria in semifinale sarà Anastasia Pavlyuchenkova, che si sbarazza della Begu con un doppio 6-2. Dall’altra parte del tabellone, invece, la Radwanska batte 6-2 6-0 la Dushevina e si prepara alla sfida contro la Arruabarrena, spagnola che elimina la coreana Jang 6-0 6-4.

Già in corso le semifinali di Guangzhou: in Cina, la taiwanese naturalizzata americana Vania King ottiene il primo pass per la finale battendo 3-6 7-5 6-3 la padrona di casa Jie Zheng, ex top 15 del ranking WTA. Adesso la statunitense attende la vincitrice di ZhangMeusburger, match in programma a partire dalle 13:15. Ultima occasione per portare una cinese in finale nel torneo di casa.


Nessun Commento per “SEOUL, SCHIAVONE IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SCHIAVONE FUORI A SEOUL, ZHANG PROFETA IN PATRIA La Pavlyuchenkova si impone in due tie-break e vola in finale con la Radwanska. A Guangzhou vittoria della padrona di casa, battuta la King.
  • SEOUL, PASSA LA DATE-KRUMM La veterana giapponese batte la Kirilenko e vola ai quarti di finale, dove troverà la milanese. Avanti anche la Radwanska. A Guangzhou passano King, Meusburger e Zhang.
  • TOUR ASIATICO, AVANZA LA SCHIAVONE A Seoul, la milanese batte in tre set Virginie Razzano. Adesso la vincente di Kirilenko-Date Krumm. Bene la Cornet a Guangzhou, saluta la Jovanovski.
  • WTA, TOUR ASIATICO AGRODOLCE PER L’ITALIA A Seoul, la Schiavone fa il colpaccio contro Andrea Petkovic: adesso la Razzano. Male Nastassja Burnett, stoppata al primo turno dalla sorpresa tunisina Jabeur. Guangzhou amara per […]
  • TORNEI WTA, FUORI LE TRE AZZURRE Nemmeno un'italiana al turno successivo delle manifestazioni asiatiche. Sarita si fa superare dalla Erakovic a Tokyo, male la Schiavone a Seoul e la Knapp a Guangzhou
  • GUANGZHOU, FUORI SARA ERRANI La bolognese esce di scena dal torneo cinese, battuta dalla modesta Allertova in appena due set: equilibrio solo nel primo. Eliminata anche la Stephens a Seoul, mentre Wozniacki e […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.