SEPPI SUPER, LORENZI ELIMINATO

A Belgrado l'altoatesino supera Dodig e si qualifica per la quarta volta in stagione per i quarti di finale di un torneo Atp. Lorenzi eliminato all'Estoril. Haas supera il numero 1 del seeding Tsonga a Monaco
mercoledì, 2 Maggio 2012

Belgrado (Serbia) – Esordio molto positivo quello del nostro Andreas Seppi nel torneo di categoria Atp 250 in corso di svolgimento a Belgrado. L’altoatesino, numero 2 del seeding, ha usufruito nei giorni precedenti di un bye al primo turno nel tabellone a 28 giocatori dell’evento serbo. Oggi lo aspettava un avversario ostico come Ivan Dodig, numero 74 Atp, dotato di un servizio molto potente ed efficace. Nell’unico precedente tra i due, vinto dall’azzurro a Tokio nel 2010, il croato aveva messo a segno ben 16 aces, riuscendo anche a mettere in campo un ottimo 67% di prime palle. Gli ingredienti per un match equilibrato c’erano tutti, ma l’italiano ha offerto una magnifica prestazione, eliminando agevolmente il suo avversario e qualificandosi per la quarta volta in stagione tra i migliori otto di un evento Atp. Era già successo a Doha (250), Rotterdam (500), e la scorsa settimana a Bucarest, ancora in un “250”. Va sottolineato come il croato non sia in uno straordinario momento di forma, ma la facilità con la quale il nostro giocatore si è imposto, e la regolarità mostrata in questi primi quattro mesi del 2012, fanno ben sperare per il proseguo della stagione. Ma intanto Andreas deve concentrarsi su questo torneo, e sul prossimo match, che lo vedrà impegnato contro il lussembughese Gilles Muller, tennista sicuramente gestibile sulle superfici lente, che in giornata si è imposto su Eduardo Schwank (6-3 7-6).

Incontro che è rimasto in equilibrio fino al 4-4, quando l’altoatesino ha operato il break decisivo, ed è successivamente andato al servizio per incassare la prima frazione con lo score di 6-4. Secondo set dominato dall’azzurro, che è volato sul 4-1 e servizio, prima di cedere la battuta nel sesto gioco, per poi riprendersi il doppio-break di vantaggio e chiudere con il punteggio finale di 6-4 6-2 in 1 ora e 38 minuti. A Dodig non sono bastati 6 aces ed il 66% dei punti vinti sulla prima di servizio. Troppo penalizzante lo zero-su-sette con la seconda palla nella frazione conclusiva.

Avanti anche il brasiliano Joao Souza, che ha approfittato del ritiro del serbo Dusan Lajovic per qualificarsi al turno successivo.

Passiamo all’Estoril, dove il nostro Paolo Lorenzi ha potuto fare ben poco contro uno scatenato Richard Gasquet, che gli ha lasciato appena due giochi, superandolo con un doppio 6-1 in 1 ora e 6 minuti. Bene anche Stanislas Wawrinka, che ha raggiunto i quarti di finale a spese di Ivan Navarro (7-6 6-1). In un incontro di primo turno, è invece stato eliminato subito il recente semifinalista di Bucarest Attila Balazs, che non è riuscito ad opporre più di una docile resistenza all’americano Bobby Reynolds, che lo ha superato con lo score di 6-3 6-4.

Chiudiamo con il torneo di Monaco, in cui a sorpresa è stato eliminato il numero 1 del tabellone Jo-Wilfried Tsonga. A compiere l’impresa è stato Tommy Haas, che lo ha dominato dall’inizio alla fine, chiudendo per 6-1 6-4 in appena 59 minuti di gioco. Avanti anche Marcos Baghdatis (1-6 6-4 6-4 a Dustin Brown) e Marin Cilic (6-3 6-2 a Matthias Bachinger).


Nessun Commento per “SEPPI SUPER, LORENZI ELIMINATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • IMPRESA SEPPI, BATTUTO NALBANDIAN L'altoatesino elimina David Nalbandian e conquista la terza finale Atp della carriera. Incontrerà Paire, a segno su Andujar. A Monaco finale Cilic-Kohlschreiber. Gasquet-del Potro per il […]
  • SEPPI AVANZA IN ‘SEMI’ A Belgrado l'altoatesino gioca un buon match e supera Gilles Muller in 2 set, qualificandosi per la prima semifinale stagionale. A Monaco altra impresa di Tommy Haas, che batte Marcos Baghdatis
  • DEL POTRO ANCORA RE A ESTORIL L'argentino conferma il titolo conquistato lo scorso anno in Portogallo, dominando in finale Richard Gasquet. E' il sigillo numero 11 per il sudamericano. A Monaco Philippo Kohlshreiber […]
  • INARRIVABILE PETZSCHNER A Monaco il tedesco gioca alla grande contro il nostro Potito Starace, negandogli, grazie a due tie-break, la semifinale. Vincono Stepanek, Mayer e Davydenko. All'Estoril la pioggia ferma due incontri
  • BROWN ESALTA, STEPANEK SORRIDE A Monaco di Baviera i due si sono resi protagonisti di un match serrato e molto spettacolare, vinto dal ceco con il punteggio di 7-6 6-7 6-3. Avanzano tutti i favoriti, come all'Estoril
  • CIPOLLA E STARACE AVANTI IN DUE SET Il romano ha superato il primo turno a Estoril battendo Junqueira, mentre il campano è avanzato a Monaco, imponendosi su Goffin. A Begrado, invece, niente da fare invece per un acciaccato Fognini

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.