SEPPI: “TROPPI ERRORI”, FOGNINI: “VOGLIO GIOCARE ANCHE IL DOPPIO”

TENNIS - Dopo il ko di Andreas Seppi contro Carlos Berlocq, Fabio Fognini fa fuori Juan Monaco e riporta in parità il turno di Coppa Davis contro l'Argentina. Importante chiudere in pareggio per trovare fiducia. Le parole di Seppi, Fognini e Barazzutti.
venerdì, 31 Gennaio 2014

Tennis, Mar Del Plata (Argentina) – Nel primo turno del World Group di Coppa Davis, Carlos Berlocq ha sconfitto Andreas Seppi dando all’Argentina un vantaggio di 1-0. Berlocq ha recuperato dopo aver lasciato il primo set all’azzurro, vincendo poi il match per 4-6, 6-0, 6-2, 6-1 su terra battuta outdoor: “Mi sentivo come ci si deve sentire in una partita di Coppa Davis, determinato e dedito”, ha detto Berlocq. “Quando ero in campo e i tifosi mi hanno urlato ‘gladiatore’, mi ha dato una spinta.”

Il nostro Andreas Seppi invece è molto deluso dal risultato del suo match contr Berlocq in questo primo singolare della sfida di Mar del Plata e lo si evince dalle dichiarazioni riportate dal sito della Federtennis: “Sono partito molto bene vincendo il primo set,” dice l’azzurro. “Dal secondo set in poi ho perso il ritmo, lui ha preso nettamente il sopravvento e io non sono più riuscito a stare in partita. Il punteggio era sempre nettamente a favore del mio avversario. Sicuramente la superficie non mi favoriva, ha detto riguardo la lentezza della terra che aveva lamentato anche bei giorni scorsi. “Ma in Davis è così e quando giochi fuori casa sono i tuoi avversari a sceglierla. Anche le palle non sono veloci ed era molto difficile spingere. Ho fatto tanti errori di dritto, ma soprattutto di rovescio. Non riuscivo a spingere, non riuscivo a chiudere quando ne avevo la possibilità. Il pubblico rumoroso? Non ha inciso e comunque lo sapevamo”.

Ma ci ha pensato il n°1 azzurro Fabio Fognini a spegnere i cori accesi dei sostenitori argentini. Nel match a seguire il ligure, con una grande prova di maturità, riporta il turno in parità battendo Juan Monaco 7-5, 6-2, 6-2: “Nonostante il punteggio era un match complicato,” dice. Eravamo sotto uno a zero ed era fondamentale chiudere la prima giornata in parità, sennò sarebbe diventata molto dura rimontare. Monaco è un ottimo giocatore, io sono stato lucido e solido. Il pubblico? E’ normale che tifasse contro di noi, in Davis ci sta. Bisogna restare calmi e io l’ho fatto. Ho giocato un grande match e domani vorrei disputare il doppio,” dice a caldo l’azzurro. “Ma sarà Barazzutti a decidere”. Il capitano, lì di fianco, conferma: “Uno a uno è meglio di due a zero sotto… Eravamo partiti decisamente male, ma va bene così. Fabio ha giocato davvero un gran match, mentre Andreas ha avuto una giornata storta. Può capitare. Ora sarà fondamentale il doppio. Chi schiererò? Ne parlerò con i ragazzi, ma è ovvio che giocherà la coppia migliore, quella che ci dà più garanzie”. Probabile quindi che scenda in campo l’accoppiata Fognini-Bolelli.

L’Argentina è stata quattro volte finalista di Coppa Davis ma non ha mai vinto l’evento a squadre, mentre l’Italia ha vinto la competizione una sola volta. La Nazione che uscirà vincente da questi tre giorni affronterà una tra Gran Bretagna e Stati Uniti.


Nessun Commento per “SEPPI: "TROPPI ERRORI", FOGNINI: "VOGLIO GIOCARE ANCHE IL DOPPIO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • FEDERER: “NESSUN ODIO, IO E DJOKOVIC CORDIALI” TENNIS – Lo svizzero Roger Federer si accoda a Obradovic nel difendere la scelta di Novak Djokovic di non prendere parte al primo turno di Coppa Davis dopo una stagione massacrante nel […]
  • FOGNINI: “LA VITTORIA PIÙ BELLA” Coppa Davis, finalmente quarti: la soddisfazione di Fabio Fognini e di tutto il team azzurro. Barazzutti: “I risultati stanno arrivando”. Seppi ancora deluso per la brutta sconfitta contro […]
  • FORZA AZZURRI! SI COMINCIA CON SEPPI-BERLOCQ TENNIS - Si parte domani alle 15 e 30 italiane con l'altoatesino che aprirà il primo turno tra Argentina e italia. A seguire scenderà in campo Fognini opposto a Monaco. Nel doppio (ore 17 […]
  • LORENZI: “STANCHEZZA ED EMOZIONE” Le dichiarazioni degli italiani dopo la prima giornata del week end di Davis. Seppi: “Sono stato bravo a rimanere aggressivo”. Soddisfatto il capitano Barazzutti: “Tutto secondo pronostico”.
  • COPPA DAVIS 2017: TRA SPERANZE E TIMORI, ITALIA A RISCHIO Giovedì, alle ore 14 in Italia, si terrà il sorteggio del World Group della Coppa Davis 2017. La squadra azzurra, estromessa quest'anno dall'Argentina ai quarti di finale, dovrà affrontare […]
  • CROLLO SEPPI, L’ITALIA È SOTTO TENNIS - Nel primo match del tie tra Argentina e Italia Andreas Seppi parte bene vincendo il primo set, poi scompare dal campo conquistando 3 giochi nei restanti tre set. Berlocq porta il […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.